Voli low cost Parigi – Stati Uniti di Norwegian Air da 160 euro

Prenderanno il via a fine luglio i primi voli low cost per gli Stati Uniti serviti da Norwegian Air.

San Valentino a New York - ph Alidays Travel ExperiencesSan Valentino a New York - ph Alidays Travel Experiences

La compagnia aerea Norwegian Air ha comunicato quella ha tutto il sapore di diventare una data storica per il vettore e per i viaggiatori.
Il 29 luglio 2016, infatti, decolleranno i primi voli low cost operati da Norwegian Air, da uno scalo francese.
La base per il Vecchio Continente sarà Parigi e – nello specifico – l’aeroporto Charles de Gaulle: da qui partiranno i voli low cost per una serie di città degli Stati Uniti.
A guidare la carrellata di nuove rotte ci sarà il collegamento tra Parigi e New York, con riferimento allo scalo JFK: sarà questa la tratta maggiormente schedulata, con una programmazione di quattro voli a settimana.
A seguire, ecco i voli Parigi – Los Angeles, serviti con doppia frequenza settimanale.
Infine, Fort Lauderdale ha annunciato anche la nuova rotta tra Parigi e Fort Lauderdale, con cadenza di una sola volta a settimana.
I prezzi proposti per volare da Parigi a New York, a Los Angeles e a Fort Lauderdale hanno una base di 175 dollari a persona ma naturalmente, come di prassi in questo settore, il prezzo è destinato ad oscillare anche vistosamente, nell’approssimarsi della data di partenza o in particolari periodi dell’anno.
E’ interessante segnalare che l’annuncio della partenza delle rotte transoceaniche da Parigi ha portato con sè anche alcune anticipazioni riguardanti il nostro paese.

Aereo Norwegian Air - ph Biggerben - licenza Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0 UnportedAereo Norwegian Air - ph Biggerben - licenza Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0 Unported

I vertici di Norwegian Air, infatti, hanno nuovamente specificato che c’è la volontà di attivare ulteriori voli low cost per gli Stati Uniti in partenza da Roma.
Un progetto già abbozzato lo scorso anno che però non ha ancora vosto realizzazione.
Tuttavia, nel corso della conferenza stampa di presentazione dei voli da Parigi, il CEO Bjorn Kjos ha ammesso che al momento Roma e Barcellona risultano essere le prime due città di forte interesse per il vettore, dalle quali poter presto decollare con tariffe low cost per gli Stati Uniti.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Francia New York Parigi Stati Uniti d'America iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*