Cosa vedere a Vienna, luoghi di interesse della capitale austriaca

Vienna, la capitale dell'Austria si presenta con un aspetto austero e un'architettura maestosa. Le cose da fare e vedere a Vienna sono numerose perché la capitale austriaca è la roccaforte di un passato che oggi sta evolvendosi sempre più grazie alla vivacissima vita culturale e intellettuale. Vediamo cosa vedere e cosa fare nella fastosa capitale dell'Austria e i luoghi di interesse.

Cosa vedere a Vienna: panorama di Vienna, capitale Austria

Sommario

Da non perdere: Vienna, i migliori itinerari

Natale e Vienna - Foto di Julius SilverNatale e Vienna - Foto di Julius Silver

Parco del Prater

A questo punto si può fare un salto al di là del Danubio, nel Parco del Prater, all’interno del quale si trovano giostre antiche e tradizionali. Famosissima la ruota di Ferris, costruita con cabine di legno dalle quali si potrà ammirare la città da una spettacolare veduta dall’alto.

Cosa fare a Vienna: Parco del Prater, Vienna - Foto di Innviertlerin
Parco del Prater, Vienna – Foto di Innviertlerin

10 Sacher torte

Dopo tanto vagare tra palazzi imponenti e opere d’arte, non si può che concludere la giornata a Vienna senza gustare una fetta di Sacher torte, magari proprio nel caffè dell’Hotel Sacher di Vienna, tempio di pasticceria austriaca nel quale la ricetta della Sacher è custodita ancora oggi gelosamente, malgrado le imitazioni e i tentativi di emularne aspetto e gusto.

Cosa mangiare a Vienna: Torta Sacher, Vienna - Foto di Stefanie Laubscher
Torta Sacher, Vienna – Foto di Stefanie Laubscher

11 Dintorni di Vienna

Nei dintorni, sono poli di attrazione turistica anche il Parco Fluviale Donau-Auen ai confini con la Slovacchia, l’elegante cittadina termale di Baden con le case in stile Biedermeier e l’Abbazia di Klosterneuburg, una delle più importanti dell’Austria, che custodisce il prezioso Altare di Verdun. Queste mete sono adatte anche a chi preferisce visitare l’Austria in camper.

Dintorni di Vienna: Casino di Baden, Austria - Foto di Edelgard Hennicke
Casino di Baden, Austria – Foto di Edelgard Hennicke

12 Come muoversi a Vienna

Vienna si può percorrere agevolmente a piedi però sarà divertente prendere uno dei tram o di trenini metropolitani, caratterizzati dallo stile art nouveau. Proprio due di questi tram, il numero 1 e il numero 2, permettono di ammirare uno dei simboli evidenti del potere degli Asburgo: il Ring (Ringstrasse o Der Wiener Ring), un viale che circonda la città vecchia, all’interno del quale sono presenti le maggiori attrazioni di Vienna. L’utilizzo della Vienna Pass è consigliata. Permette di usufruire di una serie di sconti. La Vienna City Card è valida per 24, 48 o 72 ore. Potrete così girare gratuitamente con i mezzi pubblici di Vienna o con gli autobus HOP ON HOP OFF di Big Bus Tours e beneficiare di oltre 210 agevolazioni, dal museo all’Heuriger, a partire da 17 euro.

Come muoversi a Vienna - Foto di Waltteri Paulaharju
Come muoversi a Vienna – Foto di Waltteri Paulaharju

13 Dove divertirsi a Vienna

La capitale austriaca è teatro di innumerevoli manifestazioni, luoghi dove divertirsi. Solo nelle settimane di carnevale, per esempio sono più di 200 i balli e le feste di quartiere pronte ad intrattenere il visitatore, tra queste una delle più suggestive è quella organizza al Karl-Marx-Hof (Palazzo del Municipio). Gustose ed insolite pietanze, moda stravagante e arte giovane hanno reso la zona che circonda il mercato Karmelitermarkt una delle più vivaci di Vienna.

Karmeliterviertel, sobborgo di Vienna
Karmeliterviertel, sobborgo di Vienna

14 Dove comprare  a Vienna

Nei centri più grandi, pub, birrerie, irresistibili gelaterie e pasticcerie, centri commerciali incarnano un richiamo costante per il turista a caccia non solo di monumenti e musei, ma anche di attrattive golose e di qualche buon affare. A Vienna, si va anche da Loden, da Tostmann e da Lanz.

Swarovski, Vienna
Swarovski, Vienna

15 Cosa mangiare a Vienna

Vienna non si possono certamente perdere la Wiener Schnitzel (equivalente alla nostra cotoletta milanese), il Backhendl (il pollo impanato e fritto) e la Sacher Torte.  Spesso ed erroneamente identificata con quella viennese, la cucina austriaca è un’invidiabile tavolozza delle sue numerose tavole regionali. Ecco alcun consigli su cosa mangiare in Austria.

Wiener Schnitzel, Vienna
Wiener Schnitzel, Vienna

16 Dove dormire a Vienna

Gli alloggi a Vienna sono negli standard delle capitali europee. Nelle zone più chic gli hotel stellati hanno un costo non troppo contenuto. Tuttavia ci sono alberghi, sempre nella zona adiacente al treno, a buon costo. Così come le offerte dell’extra alberghiero: B&B, case vacanze, affittacamere. Basta saper scegliere con oculatezza e lasciarsi consigliare.

Dove dormire a Vienna: Imperial Riding School Renaissance Vienna Hotel
Imperial Riding School Renaissance Vienna Hotel

Mappa di Vienna

Informazioni utili

Vienna cosa fare


 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione VIENNA iscriviti alla nostra newsletter