Attrazioni di Liverpool: come scoprire la città dei Beatles

Bastano anche pochi giorni per entrare nell'aria frizzante, creativa e festosa di Liverpool, Capitale europea della Cultura 2008 e Patrimonio mondiale dell'umanità.

Scorcio di Liverpool
Scorcio di Liverpool

Liverpool, città del nord-ovest dell’Inghilterra, è famosa per la sua ricca storia culturale, la vivace scena musicale (grazie ai Beatles) e il suo patrimonio marittimo. In questo articolo vi condurremo attraverso un tour dettagliato delle principali attrazioni di Liverpool, così da offrirvi un’idea di cosa fare e vedere durante la vostra visita.

1. La vivace scena culturale di Liverpool

Tate Gallery

La Tate Gallery è uno dei luoghi imperdibili di Liverpool. Situata nella zona dei docks, recuperata e trasformata in un centro culturale, la Tate Gallery ospita una vasta collezione di arte moderna e contemporanea. Il museo è ben conosciuto per le sue mostre temporanee, che spesso presentano opere di artisti di fama internazionale.

La Beatles Story

La Beatles Story, situata anch’essa nella zona dei docks, è un’attrazione imperdibile per tutti i fan dei Fab Four. Questa esposizione offre una ricostruzione dettagliata della vita e della carriera dei Beatles, con una vasta gamma di memorabilia, curiosità e sezioni dedicate ai percorsi solisti dei membri della band.

Il Fact

Il Fact, uno spazio espositivo dalle forme avveniristiche, ospita gallerie, cinema, bar e ristoranti. È un luogo ideale per gli appassionati d’arte e di design, grazie alle sue mostre innovative e all’architettura sorprendente.

Tate Gallery, Liverpool
Tate Gallery, Liverpool

2. Architettura storica e moderna di Liverpool

Cattedrale Anglicana

La Cattedrale Anglicana di Liverpool è una delle più grandi chiese anglicane del mondo. Questa imponente struttura gotica ospita l’organo più grande del mondo e offre una vista mozzafiato sulla città dal suo campanile.

L’arco cinese

Un altro simbolo importante di Liverpool è l’arco cinese, il più grande arco imperiale esistente fuori dalla Cina. Questo colorato arco, alto 50 metri, rappresenta l’amicizia tra le comunità cinesi e britanniche.

Cattedrale Anglicana, Liverpool
Cattedrale Anglicana, Liverpool

3. La tradizione navale e marittima di Liverpool

Albert Dock

La zona di Albert Dock offre un’immersione nella tradizione navale e marittima di Liverpool. Qui troverete il Merseyside Maritime Museum, che ospita esposizioni e mostre internazionali legate al mare e alla storia marittima di Liverpool.

Stadio Liverpool FC

Per gli appassionati di calcio, una visita allo stadio del Liverpool FC è d’obbligo. Qui avrete la possibilità di fare un giro negli spogliatoi e sedervi in panchina, e con l’Anfield Experience, potrete anche vedere il trofeo della Champions League vinto dal Liverpool.

Spalti dell'Anfileld, Liverpool
Spalti dell’Anfileld, Liverpool

4. Musei e gallerie d’arte di Liverpool

Walker Art Gallery

La Walker Art Gallery è uno dei principali musei d’arte di Liverpool, con una vasta collezione di dipinti e sculture che risalgono al Medioevo. Il museo ospita anche mostre temporanee di artisti contemporanei.

Sudley House

Sudley House è un’altra importante galleria d’arte di Liverpool, situata in una bellissima casa vittoriana. La collezione include opere di artisti come Turner, Gainsborough e Reynolds.

View Two Gallery

La View Two Gallery, situata in Mathew Street, è la principale galleria indipendente della città. Ospita mostre di artisti emergenti e offre un’interessante alternativa alle gallerie più tradizionali.

Walker Art Gallery, Liverpool
Walker Art Gallery, Liverpool

5. Esplorare il legame di Liverpool con i Beatles

Magical Mystery Tour

Il Magical Mystery Tour è un tour in autobus che vi condurrà attraverso i luoghi più importanti legati ai Beatles a Liverpool, inclusi i luoghi della loro infanzia e i luoghi dove hanno iniziato la loro carriera musicale.

Cavern Club

Il Cavern Club è un altro luogo iconico legato ai Beatles. Questo locale, dove la band ha suonato quasi 300 volte tra il 1961 e il 1963, è un’attrazione imperdibile per tutti i fan dei Fab Four.

Beatles Story Museum

Il Beatles Story Museum è un’immersione nella storia dei Beatles. Questo museo offre una ricostruzione dettagliata della vita e della carriera della band, con una vasta gamma di memorabilia e curiosità.

Liverpool Beatles Museum

Il Liverpool Beatles Museum è un altro museo dedicato ai Beatles. Questo museo vanta la “più grande collezione di Beatles al mondo”, con oltre 1000 oggetti esposti su tre piani.

Liverpool Beatles Museum
Liverpool Beatles Museum

6. Statue e monumenti dedicati ai Beatles a Liverpool

Statua di John Lennon

All’esterno del Cavern Club si trova una statua di bronzo di un giovane John Lennon. Questa statua, svelata per la prima volta nel 1997, è da allora un’opportunità di foto molto popolare per i fan dei Beatles.

Statua dei Beatles a Pier Head

Un altro must per i fan dei Beatles è la statua dei Beatles a Pier Head. Questo gruppo di statue in bronzo è stato donato a Liverpool dal Cavern Club nel 2015, 50 anni dopo l’ultima apparizione pubblica dei Beatles nella città.

Beatles a Liverpool
Beatles a Liverpool

7. Luoghi legati alla vita e alla carriera dei Beatles

Case d’infanzia dei Beatles

Visitare le case d’infanzia dei Beatles è un’attività molto popolare tra i fan. Alcuni dei luoghi più importanti includono la casa d’infanzia di John Lennon a Mendips, e la casa d’infanzia di Paul McCartney a 20 Forthlin Road.

Chiesa in cui si sono incontrati John e Paul

La chiesa di St Peter’s è un luogo importante nella storia dei Beatles, in quanto è qui che John Lennon e Paul McCartney si sono incontrati per la prima volta.

Casa di John Lennon a Mendips
Casa di John Lennon a Mendips

8. Sperimentare la scena musicale britannica a Liverpool

Esperienza musicale britannica

L’esperienza musicale britannica è un’attrazione interattiva che mette in evidenza la musica popolare britannica dal 1944 ad oggi. Questa mostra offre un’opportunità unica per scoprire la ricca storia della musica britannica, con strumenti, memorabilia e costumi che rappresentano una vasta gamma di stelle musicali britanniche.

9. Shopping e vita notturna a Liverpool

Shopping in città

Liverpool offre numerose opzioni per lo shopping, con una vasta gamma di negozi situati tra Church Street, Cavern Walks, Clayton Square e Metquarter. Troverete di tutto, dai piccoli negozi ai grandi centri commerciali, passando per le griffes e l’alta moda.

Vita notturna

Liverpool è rinomata per la sua vibrante vita notturna, con una vasta gamma di pub, bar e locali notturni. Un must è un drink al Casbah Coffee Club, un locale storico legato ai Beatles.

Vie centrali di Liverpool
Vie centrali di Liverpool

10. Cibo e drink a Liverpool

Fab 4 Cafe

Il Fab 4 Cafe è un luogo ideale per una pausa rinfrescante durante la vostra visita a Liverpool. Situato all’interno del Beatles Story Museum, il caffè offre una serie di bevande a tema Beatles, come il smoothie Twist and Shout e il frappé Love Hearts.

The Grapes

The Grapes Pub è un altro luogo legato ai Beatles. Questo pub era il luogo preferito dai Beatles per bere una pinta o due prima dei loro spettacoli al Cavern Club.

Liverpool è una città ricca di storia, cultura e attrazioni. Che siate fan dei Beatles, amanti della musica, appassionati di arte o semplicemente alla ricerca di un luogo interessante da esplorare, Liverpool ha qualcosa da offrire a tutti.

The Grapes Pub, LiverpoolThe Grapes Pub, Liverpool

Liverpool in due giorni

L’area trascurata e malfamata dei docks è stata recuperata e rilanciata come centro culturale e dirigenziale, e ospita oggi la Tate Gallery, il Museo Marittimo, la Beatles Story (accurata ricostruzione della vita dei celebri Fab. Four) e una serie infinita di locali, bar e negozi alla moda. Da meno non è il Fact, incredibile spazio espositivo dalle forme avveniristiche, che ospita gallerie, cinema, bar e ristoranti. Nonostante le temperature poco generose e lo sferzante vento marino, Liverpool è una città di spiriti caldi. I Liverpudlians, così si chiamano gli abitanti,  sono un popolo che ama vivere, ama parlare il proprio slang (lo Scouse), ascoltare musica, passare da un locale all’altro e vedere la loro città proiettata verso un futuro prospero e promettente.

Che siate sportivi, appassionati di musica, intellettuali curiosi o amanti della vita notturna, Liverpool sa accontentare tutti grazie alle numerose attrazioni e alla ricchezza storica che ha fatto di questa città un mix esplosivo di vitalità.
Il tour della città potrebbe iniziare da una visita all’imponente Cattedrale Anglicana, un gioiello di architettura gotica che ospita al suo interno l’organo più grande del mondo.

Sempre in tema di opere grandiose, merita attenzione l’arco cinese: colorato, svetta maestoso dall’alto dei suoi 50 metri d’altezza; rappresenta l’arco imperiale più grande esistente fuori dai confini della Cina.

Arco cinese a Liverpool
Arco cinese a Liverpool

Spostandosi in zona Albert Dock, ci si potrà immergere nella tradizione navale e marittima di Liverpool: non solo uno sguardo al paesaggio, ma anche le esposizioni e le mostre internazionali ospitate al Merseyside Maritime Museum sapranno trasportare tutti sulle onde – è il caso di dirlo – del mare di Liverpool.

Restando nei paraggi, c’è ancora del tempo per riscoprire e rivivere gli anni d’oro dei Beatles grazie alla Beatles Story: un edificio interamente dedicato ai Fab Four che raccoglie ogni fase della carriera della band, memorabilia, curiosità e sezioni dedicate anche al percorso da solisti dei rimanenti artisti.

Per proseguire sulla scia musicale, imperdibile un giro a bordo del Magical Mystery Tour, l’autobus che percorre i luoghi dell’infanzia e della formazione – musicale e non – dei Beatles. Un drink al Casbah Coffee Club non potrà mancare!

Casbah Coffee Club, Liverpool
Casbah Coffee Club, Liverpool

Il giorno seguente potrebbe essere un’idea andare a visitare lo stadio del glorioso Liverpool FC; è possibile, infatti, fare un giro negli spogliatoi e sedersi in panchina. Nell’Anfield Experience, inoltre, c’è la possibilità di vedere il trofeo della Champions League conquistato dal Liverpool.
Non mancano poi i luoghi dello shopping, disseminati tra Church Street, Cavern Walks, Clayton Square e Metquarter. C’è solo l’imbarazzo della scelta: dai piccoli negozi ai centri commerciali, fino alle griffes e all’alta moda, ogni genere di merce trova posto in questa zona della città così ricca ed accogliente, resa ancora più ospitale grazie ala presenza di molti caffè e bar davvero deliziosi.

Resta ancora un pomeriggio a disposizione dell’arte, della cultura, della storia: moltissimi i musei attivi e ricchi di attrazioni.  Oltre ai classici luoghi quali la Walker Art Gallery, la Sudley House, l’International Slavery Museum, il World Museum Liverpool, il Western Approaches Museum ed il Tate, particolare interesse può destare la View Two Gallery di Mathew Street, poichè è la principale galleria indipendente della città.

E per vedere l’arte che nasce sul campo, il Bluecoat offre mostre, corsi, workshop di artisti emergenti e molto altro. Liverpool: una città davvero per tutti i gusti!

Bluecoat, Liverpool
Bluecoat, Liverpool

Non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter per rimanere aggiornati sulle ultime novità e offerte di viaggio a Liverpool. Ecco, quindi, una panoramica di cosa fare e vedere a Liverpool. Che aspettate a prenotare il vostro viaggio?

Cerca offerte lastminute

Compariamo compagnie aeree ed agenzie di viaggio alla ricerca del miglior prezzo

mappa di Liverpool

Informazioni utili


Sito Web
 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione LIVERPOOL iscriviti alla nostra newsletter
Informazioni su Anna Bruno 94 Articoli
Giornalista professionista, già cronista de “La Gazzetta del Mezzogiorno”, è specializzata in viaggi, food, musica e tecnologie. Cofondatrice dell’agenzia di comunicazione e Digital PR FullPress Agency, è direttrice responsabile di FullTravel.it, magazine di viaggi e di “VerdeGusto”, oltre ad altri due magazine. E’ autrice di “Digital Travel” e “Digital Food” , rispettivamente quarto e quinto libro, per Flaccovio Editore. Digital Travel & Food Specialist, è consulente e docente in corsi di formazione ed è delegata del SUD e Isole dell’Italian Travel Press(ITP).