Città del Capo, Sud Africa
Città del Capo

Guida a Città del Capo, Cape Town del Sudafrica

 Cape Town (Città del Capo) è, senza dubbio, la città più frequentata dai turisti, per la bellezza ambientale della sua regione (Western Cape), il clima gradevolissimo e per quella dolce vita, che la contraddistingue rispetto a molte altre città del Paese. Vediamo cosa vedere a Città del Capo, Sudafrica.

Cosa comprare in Sudafrica
Città del Capo

Shopping in Sudafrica, cosa e dove comprare

In fatto di shopping, il Sudafrica è una piccola mecca per i turisti, che trovano opportunità di buoni affari soprattutto per quanto riguarda l’artigianato africano: oggetti in legno intagliato, monili di perline colorate e stoffe a tinte sgargianti, capi etnici, tappeti, vasi, ciotole di terracotta e molto altro.

Festival Jazz Città del Capo
Città del Capo

Sudafrica, gli eventi più importanti dell’anno

Dovendo programmare un viaggio in Sudafrica, occorre tenere presente che le festività natalizie e di fine anno coincidono con le ferie estive dei sudafricani e che, quindi, ci si va ad aggiungere al popolo dei vacanzieri locali, con ovvie conseguenze sulla tempistica delle prenotazioni e dei prezzi della vacanza.

Dove dormire in Sudafrica
Pretoria

Dove dormire in Sudafrica, hotel e strutture ricettive

In Sudafrica non si contano le tipologie di strutture che offrono pernottamento e ospitalità: si va dagli hotel superlusso a molte stelle, che, a parità qualitativa di servizio, applicano tariffe più contenute rispetto alle loro omologhe europee, agli inconfondibili lodge dei parchi naturali, passando per un fitto panorama di pensioni, guest-house e county-house, bed&breakfast nelle case private, fino agli ostelli della gioventù.

Cosa vedere a Parma: Piazza Duomo, Parma ©Foto Francesca Cavalca
Emilia-Romagna

Cosa vedere a Parma, dal Duomo ai musei e teatri

Parma, in Emilia Romagna, è una città modello dove si intrecciano qualità della vita e bellezza artistiche. Ubicata tra il Po e gli appennini, in piena Pianura Padana, Parma è una città dalla sosta obbligata. Nel 2020 Parma è “capitale italiana della Cultura”. Cosa vedere a Parma e cosa fare nella città ducale.

Svatý Kopeček, la Collina Santa di Olomouc, Repubblica Ceca
Repubblica Ceca

Cosa vedere nella Repubblica Ceca

La Repubblica Ceca, con Praga capitale, è un piccolo stato dell’Europa centro orientale. Vediamo cosa vedere nella Repubblica Ceca, una guida alle città più importanti, agli aspetti geografici e politici, oltre che a quelli turistici e ai numerosi siti Patrimonio dell’Unesco.

Stoccolma cosa vedere: panorama di Stoccolma, splendida capitale della Svezia ©Ola Ericson/imagebank.sweden.se
Stoccolma

Cosa vedere a Stoccolma e dintorni, cosa fare nella capitale della Svezia

Bionda regina del Nord, Stoccolma, capitale della Svezia, una delle città più belle e affascinanti del Vecchio Continente, scandita da 14 isolette, quasi impercettibili a chi la visita, e adagiata nel punto in cui il lago Melaren sfocia nel Mar Baltico. Uno spettacolo nello spettacolo. Stoccolma Meteo, Stoccolma Svezia, Stoccolma  luoghi di interesse. Troverete questo e molto altro nella Guida Stoccolma.

Lago Sacacomie, Canada
Canada

Guida del Canada, cosa vedere

Il Canada, Stato Federale con 10 Provincie e 3 Territori, secondo Paese più esteso al mondo, è situato nella parte settentrionale dell’America del Nord e confina  con gli USA a Sud e a Nord-Ovest(Alaska), ad Est è bagnato dall’Oceano Atlantico, ad Ovest dal Pacifico e a Nord dall’Oceano Artico.

Flower Parade Lichtenvoorde Leidseplein, Amsterdam ©Foto Guus Schoonewille
Olanda

Cosa vedere e cosa fare in Olanda, Paesi Bassi

Tulipani, mulini a vento, formaggi, canali e biciclette. Ecco l’Olanda dell’immaginario collettivo; il settore più popoloso dei Paesi Bassi, nel nord-ovest del Vecchio Continente, bagnata dal Mare del Nord. L’Olanda è un Paese che, fino a oggi, ha saputo coniugare molto bene il suo classico tratto naif a quello più moderno, tecnologicamente e culturalmente avanzato.

Principato di Monaco
Principato di Monaco

Guida del Principato di Monaco: cosa vedere e cosa fare

Il Principato di Monaco è uno dei più piccoli regni del mondo, tutto in verticale tra il mare e le montagne. Una Hong Kong mediterranea i cui 180 ettari di estensione sono considerati tra i più ricchi del globo, enclave esentasse, che, fin dalla fine dell’Ottocento, ha attirato Paperoni da tutti i continenti. Vediamo cosa vedere e cosa vere nel Principato di Monaco.

Villa Zito, Palermo
Sicilia

Guida della Sicilia

Anfiteatri, templi, coste incantevoli, l’imponente Etna, la cultura di Pirandello, di Antonello da Messina, le cattedrali, la natura lussureggiante, le isolette tanto amate dai turisti: la Sicilia è tutto questo e ancor di più.

Castelmezzano, suggestivo paese incastonato nelle rocce delle Dolomiti lucane ©Foto Anna Bruno
Basilicata

Guida della Basilicata

Una volta provincia del regno di Napoli, la Basilicata è una regione dai due nomi: Basilicata per ufficialità, Lucania per passione così come gli stessi abitanti sono quasi sempre ricordati come “lucani”.

Crevoladossola, Piemonte ©Foto Massimo Vicinanza
Piemonte

Guida del Piemonte

Sempre più apprezzato a livello turistico, il Piemonte è un territorio ricco di spunti e di occasioni di scoperta. A partire dalla zona montana, bella sia d’inverno che d’estate, fino ai paesaggi dei laghi; non mancano di stupire anche le città, con gli edifici reali, i castelli e i musei.

Varese Ligure, Liguria ©Foto Massimo Vicinanza
Liguria

Guida della Liguria

Sottile e allungata, terra di confine, la Liguria estende le sue bellezze dalla Toscana fino alla Francia. Sgargiante e variegata, la Liguria offre paesaggi davvero incantevoli dati dalla varietà del territorio che, su e giù per promontori, svela insenature bellissime e altrettanto particolari paesi costieri.

Castello di Gradara
Marche

Guida delle Marche

Situata nel versante del Medio Adriatico, la regione delle Marche è in prevalenza collinare, con rilievi bassi e rive per lo più sabbiose. Tante le bellezze di questa terra ospitale: dalla Riviera del Conero, alle Grotte di Frasassi, fino alle città, graziose e a misura d’uomo. 

Montecerboli, Toscana ©Foto Massimo Vicinanza
Toscana

Guida della Toscana

Rigogliosa e carica di bellezze, la Toscana è una regione che esprime il suo fascino in molti modi differenti, accontentando l’amante dell’arte, il naturista, il vacanziero da spiaggia, coppie romantiche, single incalliti e famiglie al completo. 

Tempio di Ercole, Cori
Lazio

Guida del Lazio

Il Lazio è una di quelle regioni italiane in cui è davvero possibile godere di tante, differenti ambientazioni tali da accontentare gli amanti dell’arte, della campagna, dei laghi, del mare e della montagna. 

Castello di Rocca Calascio
Abruzzo

Guida dell’Abruzzo

L’Abruzzo ha in sé varie anime, probabilmente per la sua conformazione geografica che lo rende sia proiettato all’esterno, grazie all’affaccio sul mare, sia concentrato sul suo territorio, per via della connotazione montana dell’entroterra. 

Veduta di Vietri sul Mare, costiera amalfitana ©Foto Massimo Vicinanza
Campania

Guida della Campania

Il territorio della Campania è molto vario: spazia dalle montagne dell’Appennino Campano, alle coste per lo più alte e rocciose, fino a dolci colline della Pianura Campana. Suddivisa nelle province di Napoli (capoluogo di regione), Avellino, Benevento, Caserta e Salerno, la Campania offre ricchezze paesaggistiche e storiche molto particolari.

Veduta di Reggio Calabria
Calabria

Guida della Calabria

Penisola lunga fatta di colline e di monti, la Calabria chiude la parte continentale dell’Italia con la sua punta. Il turismo in questa regione è costantemente in crescita per via dell’immutata bellezza sia delle zone costiere che dell’entroterra dove, tra reperti archeologici, parchi naturali, acque limpide, far vacanza è un gran piacere amplificato anche dall’ottima cucina locale.

Strazzo del Carro di Matera durante la Festa della Bruna - Foto casadellartistamatera.it
Basilicata

Festa della Bruna a Matera

Era il 2 luglio del 1380 quando Papa Urbano VI istituisce a Matera la festa de  “la Visitazione” oggi conosciuta come la “festa della Madonna Bruna. Ma è dal XVI secolo in poi che la festa si veste della sua natura pagana così come è stata tramandata fino ai giorni nostri.

Casa Grotta di Vico Solitario a Matera
Basilicata

Casa Grotta di Vico Solitario a Matera

La visita della Casa Grotta di vico Solitario costituisce una grande opportunità per comprendere il tenore di vita nelle case scavate del Sasso Caveoso prima del loro abbandono, avvenuto in  seguito alla legge di risanamento dei Sassi voluta dal presidente del consiglio Alcide De Gasperi nel 1952.

Pinacoteca "G. Stuard", Parma
Emilia-Romagna

Pinacoteca “Giuseppe Stuard” a Parma

La Pinacoteca è costituita dalle centoquaranta opere che il collezionista parmigiano Giuseppe Stuard (1790-1834) ha donato per lascito testamentario alla Congregazione di Carità di San Filippo Neri, proprietaria di una raccolta di dipinti e arredi connessi all’iconografia del Santo.

Museo archeologico nazionale di Parma
Emilia-Romagna

Museo archeologico nazionale di Parma

Il Museo fu fondato nel 1760 da Filippo di Borbone per conservare i reperti rinvenuti nel municipium romano di Veleia, tra cui la famosa Tabula alimentaria in bronzo, e fu poi incrementato con l’acquisto di collezioni e con ritrovamenti locali; nel 1867 vi fu creata una delle prime raccolte preistoriche d’Italia.

Veduta di Campobasso con il campanile di San Bartolomeo
Molise

Guida del Molise

Molto raccolto, il Molise è la seconda regione più piccola d’Italia, dopo la Valle d’Aosta. Il suo territorio si divide quasi equamente tra colline e montagne; queste ultime, pur non essendo particolarmente elevate, si presentano come piuttosto rocciose e irte; stesse caratteristiche presentano le zone piane che, pur scendendo in maniera dolce verso il mare, sono di terreno arido. 

Tharros, colonne di epoca romana
Sardegna

Guida della Sardegna

Meravigliosamente circondata dal mare incantato, la Sardegna è costituita da territorio montuoso e collinare. Le coste della Sardegna si presentano come alte e frastagliate nella parte nord dell’isola, diventando più dolci, basse e sabbiose a sud e ad ovest.

Catedral principal nella Plaza de Armas de Piura
Perù

Viaggio in Perù: il Nord

Il Perù è un viaggio appassionante e sorprendente, che necessita di tempo lento e vissuto a pieno per metabolizzare le bellezze che si stanno ammirando. Il Sud, la costa di Lima sono zone emozionanti, ma conosciute, ciò che invece è ancora tutto da vivere e da scoprire è il Nord.


Guide Turistiche