Parco archeologico e Antiquarium di S.Leucio, Canosa di Puglia

Il Parco Archeologico di San Leucio, situato su un colle a sud-est di Canosa, rappresenta senza dubbio una delle testimonianze storiche ed archeologiche più importanti del territorio. Il colle vide dapprima l’edificazione di un imponente
Parco archeologico e Antiquarium di S.Leucio, Canosa di PugliaParco archeologico e Antiquarium di S.Leucio, Canosa di Puglia

Il Parco Archeologico di San Leucio, situato su un colle a sud-est di Canosa, rappresenta senza dubbio una delle testimonianze storiche ed archeologiche più importanti del territorio. Il colle vide dapprima l’edificazione di un imponente tempio italico, dedicato alla dea Minerva, distrutto sul finire del V sec. d.C. In seguito sulle macerie del tempio, sarebbe sorta una basilica paleocristiana a pianta centrale, dedicata in un primo momento ai Santi Medici Cosma e Damiano e solo successivamente a S.Leucio. I due edifici situati all’esterno della città antica, fanno oggi parte di un sito su cui sono stati condotti innumerevoli ricerche archeologiche, molte delle quali hanno previsto campagne di scavo a cura della “Sapienza – Università di Roma”. Nel 2008 all’interno del Parco Archeologico di San Leucio è inaugurato l’Antiquarium, che ospita al suo interno molti reperti derivanti dal Tempio di Minerva e dalla basilica cristiana.

Informazioni su Parco archeologico e Antiquarium di S.Leucio

Strada Comunale Santa Lucia,
76012 Canosa di Puglia (Barletta-Andria-Trani)
(+39)333.8856300
info@canusium.it
http://www.canusium.it
Fonte: MIBACT

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione CANOSA DI PUGLIA iscriviti alla nostra newsletter