Viaggiare in aereo con bambini e neonati, ecco 10 consigli

Di seguito 10 consigli tratti in forma libera da Air Travel With an Infant per viaggiare con il sorriso su un aereo e dare l’impressione di essere dei professionisti dei voli.

Voli VuelingVoli Vueling

Quante volte in aereo, durante tutto il viaggio, si sentono le urla di un neonato che non ha nessuna intenzione di smettere. E’ in quel momento che nessuno vorrebbe mai trovarsi nella situazione dei genitori. Di seguito 10 consigli tratti in forma libera da Air Travel With an Infant per viaggiare con il sorriso su un aereo e dare l’impressione di essere dei professionisti dei voli.

  1. Pianificare il volo secondo le esigenze del neonato. Un volo in tarda serata o un pisolino durante il tempo del bambino aumenta la possibilità di dormire sull’aereo. Evita di volare nei periodi in cui il bambino è naturalmente scorbutico.
  2. Prenotare un volo diretto, quando possibile. Se il tuo bambino si addormenta, non sarà necessario interrompere il pisolino per una sosta. Non solo. Nei voli non-stop non c’è la necessità di riposizionare i seggiolini auto, passeggini e altri articoli di grandi dimensioni che accompagnano un bambino.
  3. Prenotare un posto a parte per il bambino. Questo ti dà più spazio e fornisce un posto sicuro per il vostro bambino, soprattutto se si incontra una turbolenza. L’American Academy of Pediatrics consiglia di utilizzare un seggiolino auto approvato per il bambino durante il volo. Questo permette inoltre di utilizzare il seggiolino auto, una volta arrivati a destinazione.
  4. Decidere come portare il neonato e il seggiolino auto in aeroporto. Un seggiolino auto e passeggino è una opzione. Altre opzioni comprendono cinghie che consentono di collegare il seggiolino a un bagaglio a mano o cinghie da indossare sulla schiena come uno zaino senza bambino.
  5. Portate con voi un bagaglio a mano con elementi essenziali per il bambino. Giochi adatti all’età dei bambini, libri e merendine per occupare il bambino durante in volo. Usa bavaglini usa e getta, stoviglie e bicchieri nel caso in cui non si ha accesso ai servizi di pulizia. Porta un ciuccio da utilizzare durante il decollo e l’atterraggio. L’azione di suzione riduce i problemi di orecchio che di solito accompagnano i cambiamenti della pressione della cabina.
  6. Portate almeno un cambio di vestiti per voi e il bambino durante il volo. Il ricambio è utile se il vostro bambino sputi o sporchi. Portate una grande quantità di pannolini e salviette nel bagaglio a mano.
  7. Dichiarare il latte materno o artificiale prima di raggiungere il controllo di sicurezza. Ricordarsi che i liquidi vanno mostrati ed inseriti in speciali buste trasparenti reperibili prima dei controlli. Siete autorizzati a portare massimo 100ml.
  8. Invia il tuo compagno di viaggio sull’aereo appena inizia l’imbarco. Questo gli dà la possibilità di installare il seggiolino auto e organizzare le borse. Questo riduce al bambino la quantità di tempo seduto prima del decollo.
  9. Assicura il bambino nel seggiolino durante il volo. Distrarre il bambino con un giocattolo o uno spuntino. Utilizzare il biberon o il succhiotto durante il decollo e l’atterraggio.
  10.  Lascia uscire la maggior parte degli altri passeggeri prima di te. Questo ti dà il tempo di sganciare il seggiolino auto e raccogliere tutti i giocattoli utilizzati durante il volo. I corridoi non saranno bloccati,  inoltre,  mentre si sta cercando di raccogliere tutto. Se il bambino è irritabile, lasciate il vostro compagno di viaggio dietro a raccogliere tutti gli attrezzi e uscite dall’aereo con il bambino.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Roma iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*