Weekend romantico per San Valentino, tre località per due cuori

Un percorso in coppia per San Valentino. Bastano solo 2 giorni.

MeranoMerano

Naturno – Benessere per due
Naturno
(BZ) è un paesino di origine preromana. Piccolo e caratteristico. Conta 5mila anime ma altrettanti turisti. Il consiglio è prenotare in una delle stupende strutture alberghiere presenti nel paese. Vi sapranno soddisfare come mai avreste immaginato. Nello specifico, il Preidlhof hotel-centro benessere Dolce Vita, durante San Valentino si trasforma in un oasi d’amore. Tutto è perfettamente organizzato per le coppie; vedrete cuori ovunque e gentilezza a volontà. In particolare potrete godere dello speciale massaggio al cioccolato che risveglia i sensi e il languore. La cucina del ristorante è sublime e i piatti sembrano opere d’arte. E per rilassarsi tra baci e coccole un bel bagno nella piscina esterna e in quella interna in stile tropicale. E poi saune, bagno turco, ecc ecc. Dopo aver passato una dolce notte, si è pronti per parti per Merano.

Merano – Passeggiando mano nella mano
Merano, a 30 km da Bolzano, è un insieme di stradine e portici che si conciliano bene per una coppia che vuol festeggiare San Valentino. Si consiglia una passeggiata lungo il fiume magari per dedicare una bella poesia all’amata. Da segnalare le terme, presenti all’interno di una struttura innovativa. Dove mangiare? In una stube o in uno dei tipici masi, locali in cui la cucina è solo alto atesina e nulla da fuori può entrarvi… anche il caffè in quanto è una bevanda esotica. Aspettando il pomeriggio, e poi in macchina verso Verona.

Verona – San Valentino formato città
Verona, non credo ci sia bisogno di descrivere oltre. E’ la città in cui concludere magnificamente San Valentino. Uno sguardo fugace all’arena e poi imboccate il viale (che per l’occasione è sempre decorato con grandi cuori appesi al cielo) che da piazza Bra vi conduce al balcone di Giulietta… in cui ogni coppia dà il meglio. E’ il luogo in cui scambiarsi promesse eterne che potrete suggellare scrivendole sul muro. Molto interessante è l’iniziativa Lovestone tramite la quale gli innamorati possono incidere al laser un mattoncino della terrazza di Giulietta con una propria frase.

Si consiglia di concludere il tour con (ovviamente se non a Verona, dove?) un ottimo calice di vino rosso a meno che non guidiate. E ora, attenderemo un altro San Valentino.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Roma iscriviti alla nostra newsletter