Weekend invernale senza freddo: cosa offre Siviglia ai turisti in cerca di climi miti?

Dove andare, allora, se si vuole raggiungere una destinazione dal clima meno rigido, senza allontanarsi troppo?

Feria de Abril, Siviglia
Feria de Abril, Siviglia

Sommario

L’inverno ormai è alle porte e con i primi freddi c’è già chi pensa alla prossima vacanza. Quando si pensa alle vacanze invernali vengono subito in mente piste da sci, baite in montagna e cioccolata calda. Certamente è il periodo ideale per chi ama gli sport invernali e i paesaggi innevati, tuttavia esiste una grossa fetta di viaggiatori che non vuole rinunciare al tepore delle temperature miti e delle belle giornate, neanche durante i mesi più freddi dell’anno.

Siviglia, località più che nota della Spagna, sembra rappresentare il compromesso ideale, sia per un week-end lungo che per una intera settimana. La sua latitudine garantisce un clima generoso durante tutto l’anno e questo sembra proprio il periodo migliore per visitarla, lontani dalle torride temperature estive.

Distante anche dalle mete più affollate e blasonate della Spagna, Siviglia offre numerose opportunità per rilassarsi, svagarsi e conoscere da vicino la cultura ispanica.

Ciò che conta però, prima ancora di programmare l’itinerario di viaggio, è garantirsi una copertura assicurativa adeguata, necessaria quando si va all’estero. Anche se per pochi giorni, l’imprevisto o l’incidente sono sempre in agguato e bisogna trovare il modo di tutelarsi sia dal punto di vista pratico che economico. In questo senso le assicurazioni viaggio rappresentano la formula perfetta per difendersi dagli imprevisti. Che sia la perdita o il furto di documenti o di bagagli o un malore, sapere di poter contare su una polizza offerta da compagnie affidabili, come le assicurazioni viaggio Allianz Global Assistance, aiuta a partire più sereni. Sbrigate le questioni pratiche, ecco 5 spunti per decidere cosa fare a Siviglia, per goderla appieno.

Tour dei monumenti più rappresentativi

Prima di inserire in programma altre esperienze, è essenziale visitare i capisaldi dell’architettura e storia di Siviglia. Ne sono un esempio la Cattedrale di Santa Maria della Sede, uno degli edifici gotici religiosi più grandi al mondo, nonché ex minareto. Plaza de Espana è un altro simbolo della città, un complesso architettonico collocato nel parco Maria Luisa di Siviglia ed edificato secondo lo stile mudéjar.

Ma anche una passeggiata sul Ponte di Triana, che unisce l’omonimo quartiere al centro città, può essere un’esperienza tutta da vivere, come pure ammirare il Metropol Parasol nella Plaza de la Encarnación, progettata da Jurgen Mager.

Assistere a uno spettacolo di Flamenco

Molti sapranno che il Flamenco è la una danza tipica spagnola. Cogliere l’occasione di un viaggio a Siviglia, per assistere a uno di questi balli, è un’esperienza da fare assolutamente. La maggior parte degli spettacoli sono organizzati in appositi locali, che prendono il nome di tablao e talvolta sono persino gratuiti al pubblico. Al museo del Baile Flamenco si può assistere, per esempio, a uno degli spettacoli più scenografici e coinvolgenti.

Crociera sul Guadalquivir

Il Guadalquivir è il fiume che attraversa Siviglia e su cui è possibile prenotare una crociera. Sedersi sul battello che lo attraversa è certamente un’esperienza rilassante, che permette di avere un punto di vista diverso della città, osservando entrambe le sponde.

Cosa vedere a Siviglia: Piazza di SpagnaCosa vedere a Siviglia: Piazza di Spagna

Passeggiate in barca e carrozze

Proseguendo sullo stesso filone della crociera appena descritta, c’è la possibilità di attraversare la città e visitare luoghi di interesse anche in modi altrettanto singolari. Tra questi rientrano le tipiche carrozze trainate da cavalli che si muovono lungo il centro storico o una particolare esperienza da fare con i bambini a Plaza de Espana. Qui, infatti, si può affittare una barchetta sul piccolo corso d’acqua che attraversa l’infrastruttura di Anibal Gonzales. Senza dubbio un’attività simpatica da fare con tutta la famiglia.

Serata Candlelight

Il progetto Candlelight ormai è diffuso in molte città d’Europa, ma assistere a un concerto interamente a lume di candela, nelle sedi di Siviglia, può offrire qualche emozione in più.

Di solito, questo ha luogo a Las Setas, l’acquario di Siviglia, nel Padiglione del Marocco dell’Expo ’92 e nella Casa Salinas, tra le sedi più suggestive e interessanti da scoprire.

Cerca offerte lastminute

Compariamo compagnie aeree ed agenzie di viaggio alla ricerca del miglior prezzo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*