Voli Stati Uniti cancellati per tempesta di neve

Una tempesta di neve di dimensioni inaudite sta continuando a abbattersi sugli USA: cancellati migliaia di voli per gli Stati Uniti.

Pessime notizie per chi vola da e per gli Stati Uniti: il traffico aereo è totalmente bloccato per via di una violenta tempesta di neve che sta flagellando quasi tutti i paesi.
Nella sola giornata odierna sono stati annullati 10000 voli, viste le cattive condizioni sia in cielo che negli stessi aeroporti, inizialmente gravemente congestionati dai ritardi e successivamente del tutto fermi.
Una situazione davvero difficile soprattutto in alcuni luoghi in particolare. La zona sulla quale la neve sta ancora scendendo copiosa, più che altrove, è Chicago: non si tratta solo dei 40 cm di neve posati a terra, quanto della formazione del ghiaccio e della bufera attualmente in corso.
Massima allerta in queste ore è riservata all’evoluzione della perturbazione che si sta intensificando nella zona dei Grandi Laghi.
Si consiglia di monitorare lo stato di cancellazioni dei voli negli Stati Uniti tramite i siti delle compagnie aeree o degli aeroporti d’interesse, evitando di avventurarsi per strada.

Informazioni utili

Cosa vedere a   Dove dormire a