Voli Sharm El Sheikh di easyJet sospesi fino a maggio 2016

Continua la sospensione dei voli su Sharm El Sheikh per la compagnia aerea easyJet.

easyjet volieasyjet voli

La situazione “Sharm El Sheikh” – per ciò che concerne i voli da e per la località del Mar Rosso – continua a risultare in fase di stallo.
Si apprende infatti in queste ore che la compagnia aerea easyJet ha deciso di non riattivare i collegamenti con la località di vacanza egiziana, prolungando dunque lo sto all’operatività.
Fino al prossimo mese di maggio 2016, dunque, i voli da e per Sharm El Sheikh non verranno operativi, nè dall’Italia (come ad esempio il volo da Milano Malpensa per Sharm El Sheikh, di easyJet, appunto), nè dall’Inghilterra, “patria” del vettore in questione.
La decisione di continuare a sospendere questi collegamenti, infatti, arriva proprio a seguito dell’evidenza occorsa nel regno Unito: il Dipartimento dei Trasporti britannico non ha ritenuto di dover sciogliere le sue riserve riguardo la situazione in Mar Rosso.
Per questa ragione tanto easyJet, quanto altre compagnie britanniche, hanno deciso di prolungare lo stop dei voli su Sharm El Sheikh.
C’è però da sottolineare che vettori quali British Airways oppure Thomas Cook hanno al momento comunicato uno stop fino al termine del mese di marzo, mentre easyJet – a titolo probabilmente cautelativo – ha già fissato quale prossima data per una valutazione la fine del mese di maggio.

easyJet logoeasyJet logo

Si resta dunque in attesa di comprendere quale sarà l’evolversi della situazione in Egitto, con conseguenti valutazioni da parte dei vari governi e dunque delle compagnie aeree e dei tour operator.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Egitto Sharm el Sheik iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*