Voli Myair, arriva lo stop dell’Enac

Sacbo, gestore dello scalo di Orio al Serio, spiega in una nota che l'Enac ha preso il provvedimento di stop dei voli low cost Myair per ragioni economiche.

Pare infatti che l’Enac, dietro segnalazione dello stesso aeroporto, abbia provveduto ad applicare la norma 802 del codice della navigazione, decidendo dunque per la sospensione dei voli Myair per via del non rispetto degli obblighi di pagamento di tasse, diritti e tariffe.
Stessa sorte per i voli dall’aeroporto di Venezia, dove si sono registrati i maggiori disagi.
Myair, in un comunicato, spiega che “i problemi operativi che si sono verificati oggi dipendono da alcune difficoltà finanziarie che la compagnia sta superando. Il sistema del trasporto aereo, come altri settori industriali sta subendo gli effetti della crisi economica mondiale, crisi che ha generato difficoltà di tipo finanziario, anche se in misura minore rispetto ad altre compagnie aeree. Myair.com conferma che si sta definendo il processo di ricapitalizzazione, ma vi sono tempi tecnici da rispettare. Il CdA di Myair.com sta valutando le proposte avanzate da alcuni investitori”.

Aggiornamento della situazione Myair ore 19,00 del 22.07.2009
L’ENAC, Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, ha reso noto di aver sospeso anche la licenza provvisoria della compagnia Myair, a partire dalle ore 00.01 del 24 luglio 2009

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Roma iscriviti alla nostra newsletter