Voli low cost Natale e Capodanno 2012: trend e prenotazioni

Partire in occasione delle vacanze di Natale o a Capodanno è spesso un'idea per ritagliarsi qualche giorno in viaggio ma talvolta è una necessità legata al lavoro fuori dalla propria città di origine. eDreams svela i trend sulle prenotazioni di voli low cost per Natale e Capodanno 2012.

Mentre le festività natalizie e l’inizio del nuovo anno si avvicinano, è possibile tracciare un quadro di come i viaggiatori abituati alle prenotazioni di voli online si stiano organizzando in vista delle prossime giornate di festa ma, più in generale, anche già in previsione delle vacanze estive.
E’ eDreams ad evidenziare i trend del momento, relativi in particolare alle prenotazioni di voli low cost e alle partenze fissate nel periodo di tempo che intercorre tra il 21 dicembre 2012 e il 6 gennaio 2013.
In questo lasso temporale si assiste al fatto che le prenotazioni aumentano di gran misura man mano che ci si avvicina alla data di partenza, infatti più del 70% delle prenotazione è stato effettuato nel corso degli ultimi tre mesi e nel mese di novembre in netta prevalenza.
Nei primi mesi di ogni anno, infatti, si stima che vengano prenotati solo meno del 5% dei voli, per lo più a bordo di aerei di compagnie di bandiera: il segnale inequivocabile che si tratta di viaggi a lungo raggio, ben ponderati e programmati dunque con molto anticipo, con una spesa media di circa 450 euro per voli di andata e ritorno.
Nell’ultima parte dell’anno, invece, eDreams sottolinea che sono soprattutto le compagnie aeree low cost ad essere scelte, con netta prevalenza di Ryanair e di easiJet, sebbene Alitalia mantenga una buona posizione e si collochi comunque sul podio dei vettori più utilizzati tra Natale e Capodanno.
Quanto alla durata dei viaggio in occasione delle festività, si assiste a due tendenze ben definite: chi prenota voli nelle giornate precedenti il Natale di solito prevede il ritorno dopo 8/9 giorni.
Chi invece prenota voli per Capodanno, prevede una data di ritorno più prossima, potendo restare fuori solo 4 o 5 giorni e dunque ritornano a destinazione solitamente prima dell’Epifania.
Per concludere e completare dunque l’osservazione, eDreams ha realizzato anche il ritratto del viaggiatore-tipo che prenota voli low cost online: il 60% è di sesso femminile e dunque il restante 40% è di sesso maschile; quanto all’età, sebbene ci siano persone dai 18 agli 80 anni, il 70% di essi ha tra i 25 e i 54 anni e vive per lo più nei grandi centri urbani dell’Italia.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Roma iscriviti alla nostra newsletter