Voli Alitalia Roma – Milano: sospeso Fast Track, le alternative

Sospeso il servizio Fast Track utile ai passeggeri che devono imbarcarsi su un volo Alitalia Roma - Milano: ecco le motivazioni e le alternative messe in campo da Alitalia stessa per evitare disagi ai viaggiatori.

Con una nota del 9 gennaio, Aeroporti di Roma fa sapere di aver deciso di sospendere alcuni servizi di Alitalia presso lo scalo di Fiumicino, tra i quali spicca il Fast Track utile per i passeggeri della rotta Roma – Milano.
Si legge che “la compagnia, nonostante le numerose sollecitazioni di ADR, risulta essere ancora economicamente inadempiente a valle di specifici accordi in essere tra le due aziende“.
Un paio di righe scarne per scusarsi con i passeggeri per gli eventuali disagi arrecati e per dare questa informazione di servizio.
Non si è fatta attendere la reazione di Alitalia che, nella persona dell’amministratore delegato Andrea Ragnetti, fa presente che i ritardi nei pagamenti sono nell’ordine di pochi giorni e che l’azienda si è più volte lamentata di “un servizio ben al di sotto dello standard qualitativo che i nostri passeggeri si aspettano e si meritano, e uno spettacolo di degrado assolutamente ingiustificabili“, pur senza ricorrere al mezzo stampa.
Vista la situazione, da Alitalia si fa presente che i passeggeri interessati al Fast Track non dovranno subire particolari disagi, dal momento che si è deciso di dar loro accesso tramite i varchi Sky Priority e Freccia Alata, così da evitare gli altri imbarchi che necessiterebbero di più tempo per oltrepassare le aree d’interesse.

Roma cosa fare


 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ROMA iscriviti alla nostra newsletter