Visite notturne di Pompei e Ercolano: orari e aperture

Novità per l'estate riguardanti gli orari di apertura degli scavi di Pompei ed Ercolano: si potranno visitare anche di notte.

Visite notturne di Pompei e Ercolano: orari e aperture

Occasione irrinunciabile per visitare gli scavi di Pompei e di Ercolano nel corso delle prossime settimane.
Sarà infatti possibile accedere alle aree archeologiche anche di notte, grazie a delle aperture straordinarie nel weekend.
E’ infatti stata approvata la proposta di rendere visitabili queste zone dopo il tramonto, a partire dallo scrso sabato 11 luglio e fino al prossimo sabato 17 ottobre.
Si potrà in tal modo partecipare a tour negli scavi di Pompei ed Ercolano, circondati da una luce particolare, rendendo la visita ancor più suggestiva ed unica.
La Soprintendenza Speciale per Pompei, Ercolano e Stabia ha messo a punto dei percorsi notturni speciali, previo pagamento di un biglietto dal prezzo di 2 euro.
A Pompei, ad esempio, si potrà avere modo di apprezzare la mostra “Rapiti alla morte. I calchi – La fotografia”, allestita nell’Anfiteatro dell’area archeologica.
Invece ad Ercolano sarà il Padiglione della Barca la farà da padrone, con una “fermata” presso un punto panoramico che consente di ammirare la città dall’alto, magnificamente illuminata.
E’ bene tener presente che l’accesso sarà consentito per un numero limitato di persone: ogni 20 minuti partirà un tour, con un numero massimo di partecipanti di 25 persone per singola visita ad Ercolano. A Pompei, invece, i gruppi potranno essere da 40 partecipanti.
Dunque per ciascuna giornata di visita notturna verranno effettuati 10 tour.
L’orario di apertura per le visite notturne è stato fissato dalle ore 20:20 alla mezzanotte di ogni sabato.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Campania iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*