Castelmezzano, suggestivo paese incastonato nelle rocce delle Dolomiti lucane ©Foto Anna Bruno
Basilicata

Guida della Basilicata

Una volta provincia del regno di Napoli, la Basilicata è una regione dai due nomi: Basilicata per ufficialità, Lucania per passione così come gli stessi abitanti sono quasi sempre ricordati come “lucani”.

Costumi albanesia San Costantino Albanese in Basilicata
Barile

Paesi di origine albereshe in Basilicata

Un viaggio nella regione che fu di Orazio Flacco per conoscere da vicino alcuni centri dove il dialetto ha il suono dell’antico albanese.  Barile, Maschito, Ginestra, San Costantino Albanese e San Paolo Albanese. Non una mera sequenza di comuni ma un gruppo di piccoli centri nella provincia di Potenza che hanno in comune una parte della propria storia. Sono alcuni dei paesi dell’Italia meridionale dove la presenza di albanesi fuggiaschi dalla propria terra, proprio come accade oggi, è ancora presente negli usi e nei costumi della gente. Una contaminazione che ha conosciuto il passaggio inarrestabile del tempo ma non la cancellazione delle tradizioni ancora fortemente radicate nell’idioma e nelle memorie.

Basilicata

Assud Festival 2015 a Lavello, Basilicata

I preparativi per la decima edizione dell’Assudfestival, il festival delle arti per il sociale, sono in corso. Presto sarà disponibile il programma completo dell’evento. Nel frattempo sbircia le passate edizioni e scopri quello che A’ssud

Basilicata

Fiera del Borgo Antico 2015 a Sasso di Castalda, Basilicata

Mostre di pittura e scultura, artigianato artistico, oggetti di antiquariato, prodotti tipici e molte altre attrazioni saranno proposte a quanti verranno nel piccolo centro dell’Appennino Lucano, a 1000 metri di altitudine. I ristoranti convenzionati proporranno

Basilicata

Salsiccia Festival 2015 a Cancellara, Basilicata

L’evento coinvolge tutta la comunità con il contributo delle associazioni, dei commercianti, degli artigiani e dei cittadini che si dedicano con grande passione, al fine di far diventare il nostro borgo, per due giorni, una

Nessuna immagine
Satriano di Lucania

Ruraliadi, Olimpiadi della Ruralità in Basilicata

Dal 21 agosto al 27 settembre 2014 nei 15 centri del Marmo Melandro andrà in scena la prima edizione di “Ruraliadi, le Olimpiadi della Ruralità”. Le squadre, organizzate da associazioni e cittadini dei vari paesi, si confronteranno in ciascuno dei Comuni di appartenenza in diverse discipline di derivazione olimpionica ma incentrate sulla ruralità.

Nessuna immagine
Basilicata

Scoprire la Basilicata su due ruote

Per chi ama muoversi su due ruote la Basilicata offre percorsi di grande interesse ambientale e di cicloturismo, dai tratti ora morbidi e dolci,  ora più irti e tortuosi, dalla brezza del mare all’aria irta di montagna, dal panorama lacustre a quello collinare, alla scoperta di un panorama ricco ed eterogeneo.

 

Nessuna immagine
Lombardia

Basilicata alla BIT di Milano senza l’informazione

In un mondo come quello del turismo che non conosce confini e in cui l’informazione la fa da padrona, pensare che una regione d’Italia poco conosciuta come la Basilicata mobiliti dipendenti, dirigenti e consulenti senza un “ufficio stampa” pensi sia solo il frutto di un’improvvisazione che in una fiera internazionale come la BIT di Milano non pensi mai di trovare.  Eppure è quello che è accaduto durante l’edizione della BIT 2010.

Un meraviglioso tramonto sulle acque di Maratea

Vacanze al mare in Basilicata

Sul Mar Tirreno, in soli 30 chilometri di costa, si apre uno dei paesaggi più belli della Basilicata; a farne da fiore all’occhiello è Maratea, incastonata tra mare e monti impervi, ricca di insenature e rientranze che disvelano spiaggette incantevoli. Dagli anni ’60 Maratea è meta di turismo per veri amanti della natura, qui particolarmente evidente per via del forte contrasto – armonicamente amalgamato – tra mare e monti.  La perla del Tirreno, così è chiamata Maratea, è un paradiso anche per chi ama esplorare i fondali e perdersi tra le tante grotte marine; bella anche la vegetazione, tipicamente mediterranea, che rende piacevolissime le passeggiate sulle alture. Anche il borgo è molto caratteristico, raccolto e colorato; qui si respira l’aria salmastra e, insieme, la fresca brezza montana: un mix ideale per fresche nottate allietate da pianobar e ristorantini tipici, meta anche di personalità dello showbiz.
Su tanta ricchezza paesaggistica, svetta la statua del famoso Cristo di Maratea.
Ricca di arte, storia e mare a prezzi ragionevoli anche la costa jonica della Basilicata che, Metaponto e Policoro in testa, è punto di approdo di Potentini e di chi desidera una vacanza all’insegna del relax totale, del mare basso e della buona cucina. Questa zona, dalle spiagge sabbiose e dorate, è anche conosciuta come California del Sud per la ricchezza dei prodotti dela terra, qui coltivati in quantità. Altra località molto apprezzata è Nova Siri che, per via della purezza delle sue acqua, vede annualmente lo spettacolo della vita ad opera di alcune razze rare di tartarughe; ciò vuol dire incontrovertibilmente che questi luoghi hanno saputo preservarsi bene da inquinamento e problemi ambientali.
Ospitali e facilmente raggiungibili anche il Lido di Scanzano Jonico, il Lido di Quarantotto e Pisticci. E se il meteo per una giornata non dovessere dei migliori, poco male: la ricchezza archeologica della zona invita a fare scorpacciata di storia, arte, cultura grazie a musei e scavi che testimoniano il passato della Costa Jonica lucana.

Nessuna immagine
Basilicata

Dove dormire in Basilicata

A Matera, splendido capoluogo della Lucania, oltre che alloggiare nel classico albergo, si può fare l’esperienza esaltante di pernottare nei famosi Sassi, riportati a nuova vita anche in veste di alberghini d’atmosfera, affittacamere e b&b.

Nessuna immagine
Basilicata

Basilicata, tra mare e terra

Una regione unica, sospesa tra due mari e la selvaggia bellezza delle montagne appenniniche, la Basilicata offre a chi la visita spunti differenti e talora contradditori che riescono a convivere in perfetta armonia.

Nessuna immagine
Potenza

Viaggio in Basilicata per visitare luoghi semisconosciuti

Viaggio alla scoperta della basilicata. I flussi turistici di massa esludono particolari itinerari. Si finisce così, per conoscere con disinvoltura luoghi d’oltreoceano e scarsamente posti non pubblicizzati a poche centinaia di chilometri da casa. Tra questi, vi è una regione poco valorizzata: la Basilicata.

Pizza chiena
Basilicata

Pizza ripiena o pizza chiena

La pizza “ripiena” o  “chiena” è una pizza rustica della tradizione pasquale. Veniva preparata il venerdì di Pasqua ma si mangiava soltanto dopo il sabato Santo. Oggi questa specialità si gusta tutto l’anno, specie per le occasioni importanti.

Veduta di Reggio Calabria
Calabria

Guida della Calabria

Penisola lunga fatta di colline e di monti, la Calabria chiude la parte continentale dell’Italia con la sua punta. Il turismo in questa regione è costantemente in crescita per via dell’immutata bellezza sia delle zone costiere che dell’entroterra dove, tra reperti archeologici, parchi naturali, acque limpide, far vacanza è un gran piacere amplificato anche dall’ottima cucina locale.

Frittole o ciccioli di maiale
Basilicata

Frittole lucane o ciccioli di maiale

Le “frittole” o ciccioli di maiale hanno una lunga tradizione in diverse regioni d’Italia. La ricetta che segue si riferisce alla preparazione delle “frittole alla lucana”. L’ingrediente principe è il lardo di maiale che viene fatto sciogliere in un pentolone. 

Sanguinaccio Lucano
Basilicata

Sanguinaccio dolce lucano

Il sanguinaccio è una crema al cioccolato particolarmente dolce, che appartiene alla tradizione del carnevale lucano. La ricetta tradizionale, in realtà, prevede come ingrediente il sangue di maiale ma dall’inizio degli anni novanta, per motivi sanitari, ne è stato vietata la vendita.

Chiacchiere di Carnevale
Basilicata

Chiacchiere di Carnevale

Le chiacchiere di carnevale sono un dolce tipico di molte regione d’Italia. A seconda della zona, le chiacchiere di carnevale possono prendere anche altri nomi come le bugie, in parte del Piemonte e Liguria, i cenci in Toscana, i maraviglias in Sardegna, i guanti a Caserta e così via.

Interno cortile a Faicchio ©Foto Massimo Vicinanza
Campania

Faicchio, un gioiello sannita

Appartengono forse alle più antiche fortificazioni militari della Campania gli inaccessibili resti delle mura rinvenuti lungo un costone fra il monte Acero e il monte Monaco di Gioia, 300 metri al di sopra di Faicchio, che insieme alle mura megalitiche di Sepino e di Piedimonte Matese costituiscono il sistema difensivo più singolare del Sannio.

Volo dell'Angelo dolomiti lucane
Basilicata

"Volo dell'Angelo" sulle Dolomiti Lucane

Il “Volo dell’Angelo” fra i due borghi di Pietrapertosa e Castelmezzano è tra i più noti attrattori della Basilicata. Lungo un cavo di acciaio, sospesi nel vuoto fra i due borghi di Pietrapertosa e Castelmezzano incastonati

Avanti Air, voli da Salerno
Campania

Aeroporto di Salerno, prezzi e destinazioni

Qualche giorno fa su FullTravel ci siamo occupati dei voli dell’aeroporto Salerno -Costa d’Amalfi, conosciuto in zona anche come aeroporto di Pontecagnano. L’abbiamo fatto indicando le destinazioni che saranno coperte durante l’estate 2016, con l’auspicio che

Biblioteca Nazionale di Potenza
Basilicata

Biblioteca Nazionale di Potenza

Istituita nel 1974, la Biblioteca Nazionale di Potenza ha iniziato la propria attività nel 1980 come sezione staccata della Biblioteca Nazionale Vittorio Emanuele III di Napoli. E’ divenuta autonoma nel 1984. La Biblioteca Nazionale di

Area archeologica di Venosa
Basilicata

Area archeologica di Venosa

L’area archeologica racchiude i resti monumentali della colonia latina di Venusia (fondata nel 291 a. C.) dal periodo repubblicano all’età medievale. Sono presenti grandi complessi pubblici, quale l’impianto termale realizzato nel I sec. d.C. e

Museo della civiltà contadina di Lavello
Basilicata

Museo della civiltà contadina di Lavello

La mostra Permanente della Cultura e della Civiltà Contadina, variamente chiamata Museo della Civiltà Contadina, è stata allestita dalla Coop. Sociale C.I.D.I.S, che gestisce il servizio di assistenza domiciliare agli anziani, in due ampi locali

Museo archeologico nazionale di Muro Lucano
Basilicata

Museo archeologico nazionale di Muro Lucano

Il Museo si articola in diverse sezioni e presenta le attestazioni archeologiche del territorio della Basilicata nord-occidentale. La prima sezione illustra i risultati degli scavi condotti nell’importante insediamento di Baragiano, attraverso la ricostruzione di un

Parco archeologico di Herakleia
Basilicata

Parco archeologico di Herakleia, Policoro

L’area archeologica comprende l’acropoli della città di Herakleia, fondata nel 433/32 a.C., e i santuari urbani. E’ parzialmente in luce l’impianto urbano ortogonale, sui cui assi si dispongono le unità abitative costituite da ambienti residenziali

Museo diocesano d’arte sacra di Acerenza
Acerenza

Museo diocesano d’arte sacra di Acerenza

Segni di storia, devozione e talvolta superstizione, vengono sovente dipinti con i colori della spontaneità della gente come sottolinea lo scrittore lucano Raffaele Riviello  e sono ospitati nei musei diocesani della Basilicata. Il museo diocesano

Teatro romano di Grumento Nova
Basilicata

Teatro romano di Grumento Nova

L’area archeologica di Grumentum, fiorente centro lucano conquistato da Roma nel corso del III secolo a.C., rappresenta un esempio unico in Basilicata di impianto urbano romano conservato pressoché integralmente fino ad oggi. La visita si

Museo dei culti arborei
Accettura

Museo dei culti arborei, Accettura

Il museo dei culti arborei è un museo etno-antropologico che si trova nel comune di Accettura. Dei culti arborei che si svilupparono nell’antichità sono rimaste poche tracce, riti matrimoniali legati ad un mondo contadino e

Centro di documentazione sanisgalliana
Basilicata

Centro di documentazione sanisgalliana, Montemurro

La figura di Leonardo Sinisgalli è certamente di grande importanza  nell’ambito dell’interesse turistico-culturale di Montemurro. Attraverso la sua laboriosa attività, l’autore ha raccolto una copiosa biblioteca, che rispecchia l’indole di un uomo straordinario che amava

Museo archeologico nazionale del melfese "Massimo Pallottino"
Basilicata

Museo archeologico nazionale del melfese “Massimo Pallottino”, Melfi

Il Museo, ubicato all’interno del castello federiciano di Melfi, presenta l’importante documentazione archeologica rinvenuta nel comprensorio del Vulture-Melfese. All’età arcaica risalgono i corredi funerari che hanno restituito raffinate ceramiche daunie a decorazione geometrica, armature in

Fare Turismo, Roma
Lazio

FareTurismo 2016 a Roma

Lunedì 14 marzo, in occasione della Conferenza di apertura, sarà presentata la ricerca “Work in Tourism – Il futuro del lavoro nel settore del turismo” a cura dell’Osservatorio sui Trend del Lavoro di ManpowerGroup, partner

Parco archeologico dell’area urbana
Basilicata

Parco archeologico dell’area urbana, Bernalda

L’area archeologica  ospita i monumentali resti della città di Metapontum, fondata dagli Achei durante la seconda metà del VII sec. a.C.Comprende il santuario urbano, parte dell’agorà e l’asse viario nord-sud su cui s’imposta l’intero impianto

Archeoparco del Basileus
Baragiano

Archeoparco del Basileus, Baragiano

L’Archeoparco del Basileus nasce a Baragiano, su una collina nell’entroterra della Lucania, dall’affascinante storia dei popoli che hanno vissuto nella Basilicata antica e lasciato sul territorio testimonianze straordinarie – ora riscoperte dagli scavi archeologici -.

L’angolo della memoria
Basilicata

L’angolo della memoria, Stigliano

Molto del passato stiglianese lo si può ripercorrere toccando con mano suppellettili, arnesi domestici e da lavoro, costumi tradizionali e un magnifico frantoio in pietra raccolti e sistemati con cura da Rocco Derosa e Antonio

Belluno

I 10 Parchi Nazionali più belli d'Italia

Non è un segreto che l’Italia sia una nazione meravigliosa ed eterogenea da un punto di vista paesaggistico e naturalistico. A confermare quanto detto è il cospicuo numero di parchi naturali presenti sull’intero territorio del Belpaese: 24 sono i parchi nazionali e ben 146 i regionali. La Redazione di FullTravel.it ha selezionato per voi 10 parchi nazionali, di seguito elencati.