Valle dei Templi di Agrigento: aperture serali, orari e prezzi

La Valle dei Templi di Agrigento effettuerà aperture serali fino al termine dell'estate, per un'esperienza ancora più emozionante tra tesori di archeologia di inestimabile valore. Ecco le informazioni utili, gli orari di apertura e i prezzi dei biglietti per visitare la Valle dei Templi anche di sera.

Visitare la Valle dei Templi di Agrigento è sempre una grande emozione: ritrovarsi in imponente grande e meraviglioso parco archeologico non lascia mai indifferenti, soprattutto al tramonto, quando tutta la Valle acquisisce sfumature avvolgenti e calde.
Quest’estate a rendere ancora più particolare questa esperienza ci saranno le aperture serali: tutti i giorni sarà possibile visitare i Templi oltre il consueto orario valido per tutto l’anno.
Dal 22 luglio e fino al 12 settembre, la zona resterà aperta anche in serata, dalle ore 19:30 e fino alle ore 21:00 – con uscita massima consentita entro le ore 22:00 – nei giorni feriali, mentre tutti i sabato, tutte le domeniche e nei giorni festivi l’orario sarà esteso fino alle ore 23:30.
Il prezzo del biglietto d’ingresso, acquistabile presso la biglietteria del Tempio di Giunone, è di 10 euro, ai quali va aggiunto 1 euro per la mostra di Igor Mitoraj.
Bambini e ragazzi entro i 18 anni non pagnao nulla per accedere al sito archeologico.
E’ possibile inoltre richiedere visite guidate alla Valle dei Templi anche nelle ore serali e notturne, pagando un extra di 10 euro a persona; questo servizio è però del tutto facoltativo.
Ammirare i templi di Concordia, Hera e Ercle illuminati dalle luci dell’impianto studiato per esaltarne la magnificenza; immergersi in un’atmosfera antichissima; respirare storia e bellezza riconosciute dall’Unesco in quanto Patrimonio dell’Umanità: una visita alla Valle dei Templi di Agrigento, soprattutto di sera, è un momento intenso di conoscenza, di meraviglia e di arricchimento culturale ed emotivo che non deluderà. Per questo si consiglia di dedicare qualche ora a questa parte della Sicilia, nel caso ci si trovasse in vacanza da queste parti.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione AGRIGENTO iscriviti alla nostra newsletter