Nessuna immagine
Bellaria-Igea Marina

Vacanze mare 2013 lungo l'Adriatico

Trascorrere una vacanza lungo la costa Adriatica significa per molti visitare il Salento oppure la Riviera Romagnola la quale si distende dalla provincia di Ravenna con il Lido di Volano fino ad arrivare a Gabicce Mare nelle Marche.

Nessuna immagine
New York

Vacanze a New York con estensione mare

C’è chi sogna di trascorrere le vacanze a New York ma allo stesso tempo vorrebbe rilassarsi qualche giorno al mare. Non è un desiderio inconciliabile, anzi è una soluzione di viaggio perfetta. Ecco tre offerte per New York con estensione Bahamas, Bermuda o Messico.

Panorama di Grado, località Banco d'Orio

Vacanze al mare in Veneto e Friuli Venezia Giulia

Di laguna in laguna, gli arenili si dipanano in lunghezza con spiagge sabbiose e fondali che accompagnano con gradualità in acqua. I panorami si fanno molto ampi, così come gli usi e le tradizioni, ricco incontro tra la cultura latina e slava. Man mano che ci si dirige verso Trieste il paesaggio inizia a modificarsi, presentando le rocce bianche e tante piccole baie, un’attrattiva d’incanto anche per chi volesse osservarle facendo un’escursione in barca.
Lignano Sabbiadoro si colloca proprio a metà strada tra Venezia e Trieste; località molto apprezzata per saper andare incontro alle esigenze di famiglie in vacanza, di comitive di amici, di coppie in cerca di relax, Lignano offre tutta una serie di situazioni adatte a ciascuno. Anche Jesolo non è da meno, tanto da avere la fama di essere la Miami d’Europa.
Bibione segna invece il confine con il territorio friulano, consegnando ai turisti gli affascinanti contrasti del territorio antico e bonificato che si intreccia con un litorale modernissimo; qui i venti sono molto spesso favorevoli, dando così modo ai surfer di sbizzarrirsi. Anche Eraclea ha un passato da zona paludosa che, negli anni, ha saputo diventare una località di spicco; a seguire, Caorle, altro luogo di vacanza per deliziarsi in totale relax.
Avventurandosi verso Trieste, ecco che la sabbia inizia a lasciare il posto a spiagge di ciottoli. Stesse caratteristiche per Duino, Aurisina e Sistiana, luoghi di vacanza della costiera triestina. Il giro estivo termina a Grado, anche detta Isola d’Oro; con un mare tutto da nuotare e le terme, al piacere dell’ambiente si può unire un programma di benessere per il corpo.

La spiaggia di Francavilla al Mare ©Foto Regione Abruzzo

Vacanze al mare in Abruzzo

Con un livello qualitativo alto nell’esperienza di ospitalità dei villeggianti, l’Abruzzo offre molte possibilità di far vacanza a prezzi ancora accessibili. Nella zona sud, cioè nel tratto di costa adriatica che va grosso modo da Ortona a San Salvo, il paesaggio mediterraneo si incontra con insenature, calette e acque molto adatte alle immersioni e agli sport acquatici. Più a nord, invece, le spiagge si fanno più basse e pianeggianti, distese morbide e sabbiose.
A filo d’acqua, l’orizzonte abruzzese è spesso caratterizzato da trabocchi, delle costruzioni di legno alte e tenute su da palafitte che testimoniano l’attività della pesca di questa regione, specie nella provincia di Pescara.
Alba Adriatica, Silvi Marina, Francavilla al Mare, Marina di Vasto, Giulianova, Pineto, Roseto degli Abruzzi sono solo alcune delle località di mare più rinomate dell’Abruzzo dove, oltre ai paesaggi così fortemente variegati, si può trovare un ottimo incontro con i sapori della cucina tipica abruzzese che, sulla costa, è caratterizzata soprattutto da pesce freschissimo.
Tutta la costa abruzzese è poi caratterizzata da movida serale e notturna visti i molti locali e i lungomare che offrono la possibilità anche solo di passeggiare tranquillamente, pur avendo l’occasione di divertirsi con le molte attività organizzate ogni sera.

Veduta serale di Gabicce Mare da Gabicce Monte

Vacanze al mare nelle Marche

Esempio lampante della bellezza spettacolare della costa marchigiana è la Riviera del Conero. Sirolo, Numana e Porto Recanati sono i centri più noti; qui il turismo di massa non ha ancora alterato gli equilibri naturali fusi tra un  mare cristallino e un paesaggio collinare intatto, dall’aria salubre.
Non mancano le località molto rinomate quali Pesaro, Gabicce Mare e Fano che, ormai da decenni, hanno consolidato una tradizione balneare fatta di attenzione per il turista e di cura amorevole del litorale; tanta quanta quella dedicata alla cosiddetta “Spiaggia di velluto“, cioè Senigallia. Il soprannome val bene la sua fama: con la sua sabbia finissima, dall’abbagliante color bianco, e il mare pluripremiato con svariate Bandiere Blu, è un’ottima meta per vacanze al mare. Ci sono poi altre località, piccole ma vivissime tutto l’anno, che riservano ospitalità a chi desidera scoprire il mare delle Marche: Porto Sant’Elpidio, ad esempio, da qualche anno sta dando sfoggio di sè più che mai, come pure Pedaso, Grottammare, Fermo, Cupra Marittima, San Giorgio.
Facilmente raggiungibili e, in molte zone, ancora a portata di ogni portafoglio, le Marche sono una bella meta per vacanze estive.

Un meraviglioso tramonto sulle acque di Maratea

Vacanze al mare in Basilicata

Sul Mar Tirreno, in soli 30 chilometri di costa, si apre uno dei paesaggi più belli della Basilicata; a farne da fiore all’occhiello è Maratea, incastonata tra mare e monti impervi, ricca di insenature e rientranze che disvelano spiaggette incantevoli. Dagli anni ’60 Maratea è meta di turismo per veri amanti della natura, qui particolarmente evidente per via del forte contrasto – armonicamente amalgamato – tra mare e monti.  La perla del Tirreno, così è chiamata Maratea, è un paradiso anche per chi ama esplorare i fondali e perdersi tra le tante grotte marine; bella anche la vegetazione, tipicamente mediterranea, che rende piacevolissime le passeggiate sulle alture. Anche il borgo è molto caratteristico, raccolto e colorato; qui si respira l’aria salmastra e, insieme, la fresca brezza montana: un mix ideale per fresche nottate allietate da pianobar e ristorantini tipici, meta anche di personalità dello showbiz.
Su tanta ricchezza paesaggistica, svetta la statua del famoso Cristo di Maratea.
Ricca di arte, storia e mare a prezzi ragionevoli anche la costa jonica della Basilicata che, Metaponto e Policoro in testa, è punto di approdo di Potentini e di chi desidera una vacanza all’insegna del relax totale, del mare basso e della buona cucina. Questa zona, dalle spiagge sabbiose e dorate, è anche conosciuta come California del Sud per la ricchezza dei prodotti dela terra, qui coltivati in quantità. Altra località molto apprezzata è Nova Siri che, per via della purezza delle sue acqua, vede annualmente lo spettacolo della vita ad opera di alcune razze rare di tartarughe; ciò vuol dire incontrovertibilmente che questi luoghi hanno saputo preservarsi bene da inquinamento e problemi ambientali.
Ospitali e facilmente raggiungibili anche il Lido di Scanzano Jonico, il Lido di Quarantotto e Pisticci. E se il meteo per una giornata non dovessere dei migliori, poco male: la ricchezza archeologica della zona invita a fare scorpacciata di storia, arte, cultura grazie a musei e scavi che testimoniano il passato della Costa Jonica lucana.

La spiaggia di Serapo, a Gaeta ©Foto Proloco Gaeta

Vacanze al mare nel Circeo

Da Gaeta ad Anzio, il Circeo è lambito da acque pulite che, dal mare, fanno sembrare il promontorio molto simile ad un’isola: un effetto ottico di grande impatto regalato dalla natura che qui è preservata grazie all’istituzione del Parco Nazionale del Circeo come pure del Parco Regionale Riviera di Ulisse.
Ospitali e ricchi di attrattive Gaeta, Sperlonga, Sabaudia, San Felice Circeo, Formia e Minturno, paesi vivissimi in ogni periodo dell’anno ma che regalano favolosi paesaggi e buone vacanze ai turisti estivi. Una visita è d’obbligo all’Isola di Ponza, la maggiore delle perle dell’arcipelago delle Isole Pontine. A seguire, l’Isola di Ventotene rappresenta un luogo amato dai villeggianti ma per chi cerca l’avventura e la natura ancora allo stato selvaggio, si può pensare ad un’escursione via mare verso l’Isola di Zannone, totalmente ricoperta di vegetazione mediterranea e abitata solo d’estate dai due guardiani del faro. Fascino d’altri tempi per un incantevole angolo nel Mar Tirreno.

Una spiaggia di Tropea

Vacanze al mare in Calabria

Facilmente intuibile dalla stessa conformazione geografica, la Calabria trae molto sostentamento dal turismo ed in particolare da quello legato al mare e, quindi, alle vacanze estive. Bagnata da Mar Tirreno, Mar Ionio e Stretto di Messina, questa regione presenta una vastità di fondali e spiagge che sul versante tirrenico sono più orientate a scogli, rocce e anfratti, mentre dalla parte ionica riserva la scoperta di zone quasi selvagge, molto sabbiose ed ampie.
Il connubio tra montagne e mare cristallino qui in Calabria è il paesaggio più usuale, incantevole e spesso ancora incontaminato. Grazie alla bellezza nei luoghi e ai prezzi accessibili, la Calabria di anno in anno continua a riscuotere successo e alto gradimento. Apprezzatissime Tropea, Sibari, Capo Bonifati, San Nicola Arcella, Pizzo, Capo Vaticano, Soverato, Cariati, Praia a Mare, Riace, Cirella, Paola… sono solo alcune delle più amate spiagge della Calabria sulle quali è possibile trascorrere vacanze a contatto con la natura, senza spendere una fortuna e avendo anche la possibilità di immergersi nella storia antica, vista la ricchezza della regione in quanto ad archeologia ed arte.

Il mare di Viareggio ©Foto Comune di Viareggio

Vacanze al mare in Toscana

Il mare in Toscana si presta non solo a vacanze per tutti i gusti ma anche a sport acquatici e immersioni. La zona vocata a ciò è quella delle Secche di Vada, in zona Marina di Cecina, dove la flora acquatica è uno spettacolo naturale notevole. Viareggio, località storica dell’ospitalità in Toscana, rappresenta un esempio lampante di quanto il rispetto per le acque sappia incontrare l’evoluzione balneare di una terra che, tra le prime, ha saputo permettere il salto di qualità all’Italia in merito a strutture e ospitalità. Quotato anche il litorale di Capalbio che, per la sua pulizia, bellezza e sostenibilità, nel 2007 ha ottenuto il primo posto nella Guida Blu, con 5 vele.
Le calette e la costa frastagliata dell’Argentario offrono, poi, un paesaggio di grande impatto per gli occhi; da qui si possono raggiungere alcune tra le più belle isole d’Italia: l’Isola del Giglio, Giannutri, Isola Rossa, le Formiche di Grosseto. Per chi ama veleggiare, la regione è dotata di attracchi attrezzati e di porti turistici; le acque della Toscana sono l’ideale da percorrere in barca, così si potranno scoprire tutte le baie della zona di Marina di Carrara e ci si potrà dirigere verso il Golfo dei Poeti e verso la Versilia.
Impossibile non ricordare l’Isola d’Elba, ricca di spiagge bellissime, alcune delle quali raggiungibili solo tramite sentieri tra la natura incontaminata di questi posti. Meritano una visita anche Follonica, Castiglione della Pescaia, Portoferraio, la Costa degli Etruschi; da segnalare la facilità di accedere a spiagge sulle quali è possibile portare con sè i cani, ad esempio a Piombino e dintorni, in alcune zone di Baratti, su un tratto di costa di Marina di Grosseto, a Cecina e in altre località, tutte ospitali e accoglienti per gli amici a quattro zampe.

Mare in Liguria ©Regione Liguria

Vacanze al mare in Liguria

Tutta una serie di panorami e di ambientazioni che sapranno accontentare i gusti e le predilezioni di chi desidera trascorrere una vacanza in Liguria.
Molte sono le località rinomate per la bellezza dei luoghi, a partire da Sestri Levante con le sue due famose baie, i cui nomi già lasciano presagire la meraviglia di questo angolo di Liguria: Baia del Silenzio e Baia delle Favole.
Come non pensare, poi, alla stilosa e chic Portofino? Qui il jetset internazionale è di casa; e Camogli che, dotata sia di spiaggia libera che a pagamento, nasconde incantevoli baie impervie da raggiungere ma particolarmente belle. Alassio merita una visita, così come pure Varigotti e la Riserva di Bergeggi e, senza poter mancare almeno un weekend alle Cinque Terre, un’area marina protetta dichiarata dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore formano lo scenario spettacolare di questo territorio fatto di un mare cristallino nel quale si specchiano le cime della catena montuosa parallela al litorale. Infine Sanremo, con il suo casino’ e il suo Festival della Canzone Italiana, un format di successo che ha superato abbondantemente le nozze d’oro.

Roma, Castel Sant'Angelo ©Foto Massimo Vicinanza

Viaggio a Roma, tra storia e dolce vita

L’appellativo di Città Eterna se lo merita tutto per via di quel connubio tra la modernità della metropoli e la staticità di monumenti che, nei secoli, hanno fatto da sfondo a vicende storiche, cambiamenti della città e vita quotidiana. Un viaggio a Roma non può non partire dalla cupola della Basilica di San Pietro: è il primo edificio che si cerca tra i tetti di Roma, per poi immergersi nella vastità delle navate e nel candore dei marmi, nel cuore del Vaticano.
A vigilare poco distante c’è Castel Sant’Angelo, fortezza di forma circolare che si specchia nel Tevere. La strada per il centro di Roma è pianeggiante e invoglia alle passeggiate, così Piazza Navona e la sua Fontana dei Quattro Fiumi accolgono i passanti per un gelato da gustare su una delle panchine o per un thè caldo da sorseggiare in uno dei bar storici con i tavolini sulla piazza. Per questo viaggio a Roma non c’è tempo da perdere: gambe in spalla, il cuore della città dista poco e sulla strada si incontra il Pantheon, il tempio rotondo dedicato a tutti gli dèi; continuando a camminare tra viuzze lastricate dei cosiddetti sampietrini, ecco svettare di colpo l’Altare della Patria in Piazza Venezia. Un mastodontico monumento in marmo che, scalino dopo scalino, porta a vedere il centro di Roma dall’alto, con una visuale da togliere il fiato. Di rimpetto all’Altare, Piazza Venezia si apre in più direzioni. Davanti ci si dirige verso Via del Corso con le mete per lo shopping in Via Frattina e Via Condotti, fino a tuffarsi in Piazza di Spagna e Trinità de’ Monti, luoghi irrinunciabili durante un viaggio a Roma. Alla destra dell’Altare della Patria, mettendocisi di spalle, ecco l’impatto con la Roma di antico splendore e di antica storia: i Fori Imperiali Romani. I Mercati di Traiano, recentemente ristrutturati, offrono il primo benvenuto ai visitatori per poi continuare verso il Foro di Cesare, il Foro di Augusto, il Foro della Pace e il Foro di Nerva. Attraverso la Via dei Fori si procede a grandi passi verso il Colosseo o Anfiteatro Flavio. Raggiungere il colle del Quirinale è semplice, così ci si muove tra architetture vecchie e più recenti fino a trovare un po’ di refrigerio davanti alla Fontana di Trevi, scultura assai celebre in tutto il mondo, dedicata al mare. Memorabile, tra queste acque, la passeggiata sexy di Anita Ekberg che invita Marcello Mastroianni a raggiungerla, in una scena del film La Dolce Vita.
Roma non è solo monumenti e fasti del passato: Roma è anche il brulicare di gente che conversa e si incontra nelle tante piazze della città. Di sera Trastevere diventa centro di vita sociale, tra tavolini di bar e trattorie dove mangiare, tra vicoletti suggestivi che svelano il cuore popolano della città più nota al mondo. Dopo tanto camminare, non c’è nulla di più rinfrescante di una pausa sulle alture del Pincio: da qui si domina tutta Roma, ad un passo dalle fronde fresche di Villa Borghese e dalla spaziosa Piazza del Popolo. Il tempo di realizzare che è ora di andare a dormire in hotel o in uno dei tanti b&b di Roma e già si vorrebbe tornare a girovagare per la città, convinti che è già tempo di organizzare la prossima vacanza a Roma!

A cura di Maria Stefania Bochicchio

Mondiali calcio Brasile 2014

I mondiali di calcio, organizzati dalla FIFA, rappresentano l’evento mondiale più importante degli appassionati del “pallone”. Così come per le Olimpiadi, i Mondiali di calcio si tengono ogni quattro anni ma a differenza dei giochi olimpici è un Paese ad ospitare la manifestazione e non una singola città. Per l’occasione molti stadi sono stati attrezzati per accogliere nel migliore dei modi i turisti e appassionati provenienti da tutto il mondo. L’organizzazione dell’edizione 2014 spetta al Brasile che dal 12 giugno al 13 luglio ospiterà in 12 città le 32 squadre di calcio finaliste del campionato mondaliale di calcio 2014. Il calendario dei mondiali 2014 prevede una fase a gironi che converge negli ottavi di finale per poi arrivare alla finale dei mondiali di calcio 2014 a Rio de Janeiro, prevista il 13 luglio alle ore 21,00. Il tabellone dei campionati mondiali di calcio del Brasile, vede nel Gruppo D  l’Italia. Gli stadi del campionato del mondo sono ubicati in dodici città brasiliane. Per l’Italia il debutto è a Manaus alle ore 00,00 (ora italiana) del 15 giugno, contro l’Inghilterra.

Otranto ©Foto Freddyballo

Vacanze al mare in Puglia

Meta gettonata da diversi anni è il Gargano, con Vieste e Peschici in testa. Nei dintorni di Taranto le pinete, invece, incorniciano un mare calmo e dai fondali bassi, interrotti di tanto in tanto da rocce amene che si specchiano nell’acqua.
Belle e raggiungibili anche le Isole Tremiti, così come le spiagge del brindisino, costellate qua e là da piccole torri, memoria di un passato denso di storia.
Non può mancare un sguardo speciale rivolto al Salento, terra fascinosa sospesa tra oriente e occidente, terra schiaffeggiata dal vento ma baciata dal sole e dalla natura. Gallipoli, Otranto, Santa Maria di Leuca, Torre dell’Orso, San Foca, Porto Cesareo: tutti paesi ospitali e generosi, rivolti su un mare pulito contornato di circa 1400 specie di fiori e piante tipiche; una vera particolarità che rende il Salento unico.

Spiaggia di Riccione ©Publy Web Promotion

Vacanze al mare in Riviera Romagnola

Cervia, Milano Marittima, Cesenatico, Villamarina, Gatteo Mare, Bellaria, Igea Marina, Rimini, Riccione, Misano Adriatico, Cattolica e Gabicce Mare sono solo alcune delle località più rinomate della zona. Qui, sulle spiagge della Riviera Romagnola, c’è proprio tutto: offerte vacanze per famiglie, l’ambiente ideale per viaggi per amici e comitive, l’ospitalità affidabile per anziani. Non mancano i servizi e neppure i divertimenti: questa è proprio la patria di locali, discoteche, attrazioni.

Costa siciliana ©Foto Aviomar

Vacanze al mare in Sicilia

Colori, profumi e sapori si mescolano a Taormina, cittadina che, adagiata su una collina, si specchia nel mare, circondata da monti. Incantevole tanto quanto è la baia di Giardini Naxos, meta di vacanze indimenticabili. Viaggiando idealmente verso ovest, le spiagge ospitali sono molte fino ad arrivare alla punta estrema della Sicialia, nello scenario incantato di San Vito Lo Capo: qui termina la strada percorribile per tuffarsi in un mare calmo e accogliente.

Vacanze in mare in Sardegna ©Foto Aviomar

Vacanze al mare in Sardegna

Si pensi all’ampia gamma di vegetazione e di scenari naturali offerti dalla Sardegna. Già nella sola zona della Costa Smeralda, a pochi chilometri l’una dall’altra è possibile scoprire spiagge molto diverse tra loro. La Spiaggia di Rena Bianca, dalla sabbia bianchissima e liscia, contrasta con la Spiaggia del Principe, pur caratterizzata da sabbia ma dall’accesso incorniciato da roccia e lussureggiante macchia mediterranea. Anche il sud della Sardegna non delude, a partire dalla rinomata Villasimius o la bella Pula che, oltre a caratterizzarsi per un mare cristallino, sa attrarre anche per l’archeologia con l’antica città di Nora e le sue torri spagnole. E poi ancora si potrebbe andare a Iglesias, a Castiadas, a Costa Rei, famosa per il suo complessi megalitici che si tuffano nel mare. Un’isola vocata alla natura che saprà stupire anche chi vorrà avventurarsi nell’entroterra, anch’esso ricco di luoghi magici.

Spiaggia della costiera amalfitana ©Foto Anna Bruno

Vacanze al mare in Costiera Amalfitana

Ogni paese ha una sua forte identità che, lungi dal dividere, ha contribuito a rendere ancor più speciale questo angolo di incanto che si affaccia sul Golfo di Salerno. La Costiera Amalfitana si espande da Positano fino ad arrivare a Vietri sul Mare.
In Costiera l’ospitalità è proverbiale e la cucina è deliziosa, così ricca dei sapori dei frutti di terra e mare di questi luoghi; in cima alle delizie, spiccano i famosi limoni di Sorrento che qui crescono spontaneamente e con un sapore unico, dato dal clima mite e dal terreno argilloso.

Nessuna immagine
Algarve

Vacanze mare in Portogallo

L’Algarve, la regione più a sud del Portogallo, con il suo clima esuberante, spiagge e scogliere spettacolari, un entroterra intatto e la proverbiale ospitalità degli abitanti, è una destinazione ideale per i patiti del mare. Un autentico buen retiro da maggio a ottobre.

Nessuna immagine
Peschici

Vacanze sul Gargano, dove il mare è sempre più blu

Mare, natura e voglia di vacanze siglano un connubio perfetto sulla costa del Gargano, in Puglia. Splendido promontorio, dichiarato Parco Nazionale, punteggiato da borghi marinari, che al fascino del paesaggio uniscono un ricco patrimonio di memorie artistiche e culturali.

Nessuna immagine
Pescara

Vacanze al mare a Pescara

Allungata sulla piana costiera dell’Adriatico, tra fitte pinete, Pescara è una città dinamica e vivace, che conserva memorie importanti, come quelle legate al poeta Gabriele D’Annunzio (la casa museo, con diversi cimeli) e alle tradizioni regionali (imperdibile il Museo delle Genti d’Abruzzo, con moderne sezioni interattive, e una particolare attenzione alla pastorizia e alla transumanza).

Nessuna immagine
Sanremo

Vacanze al mare in Liguria, sulla Riviera di Ponente

Giornate sempre più lunghe e soleggiate e la colonnina di mercurio che si innalza, strizzano l’occhio al pensiero del mare. Perché non imbastire allora un weekend o una piccola vacanza su lidi nostrani e non, alla ricerca di divertimento e di un meritato relax?

Nessuna immagine
Lignano Sabbiadoro

Vacanze al mare sul litorale Friulano

Spiagge con dune dorate, fondali bassi e sabbiosi, insenature spettacolari e rocce carsiche, che si tuffano vertiginosamente in mare. E poi, relax, tranquillità, sport, divertimento e l’irresistibile gusto della scoperta. Benvenuti sui lidi friulani, 130 km di costa bagnati dall’ Adriatico e punteggiati da stazioni e località tra loro assai diverse.

Nessuna immagine
Maratea

Vacanze a Maratea, profumi di mare e di terra

Dove la costa di Maratea si lascia arditamente cadere nel mare in tutta la sua struggente bellezza, e la spiaggia, con le sue sfumature rosa, bianche e nere, è un antico trattato di teoria della luce e dei suoi effetti sulla sabbia, il Romantik Hotel Villa Cheta Elite si affaccia sul Tirreno, ricordando, con una caratteristica costruzione in stile liberty, i favolosi ricevimenti della famiglia Marsicano.