Vacanze in Montana nelle tende da cowboy: glamping

Un nuovo modo di far vacanza: in Montana, nelle tende da cowboy. Si chiama "glamping" e sta per "glamour" più "camping": è la novità del momento in arrivo dagli Stati Uniti.

Concedersi una vacanza in Montana “Glamping”, negli Stati Unitivuol dire organizzare una vacanza nelle tende da cowboy, per provare l’esperienza del campeggio di lusso a contatto con la natura del Montana.
Si tratta di una novità appena arrivata sui cataloghi di viaggio: è l’operatore America World del consorzio Quality Group a scommettere su questo particolare prodotto turistico.
In Montana sono stati allestiti due villaggi-resort di tende in stile western: il primo, chiamato The Ranch at Rock Creek, è situato nei pressi della città mineraria di Philipsburg; The Resort at Paws Up, il secondo, si trova invece nella Blackfoot Valley, zona caratterizzata dalla massiccia presenza di ranch.
Entrambi i villaggi di tende sono perfettamente integrati nella natura circostante e dispongono di comfort lussuosi, tanto quanto un hotel: letti ampi e molto comodi, servizi privati, arredi studiati nel dettaglio e addirittura una SPA dove concedersi trattamenti relax.
Sono inoltre stati allestiti tre campi: Tent City, River Camp e Creekside Camp.
Fare glamping è un’esperienza ricercata e di puro lusso che non farà rimpiangere altri tipi di sistemazione. Affascinante è poi la possibilità di trascorrere qualche ora serale attorno al fuoco centrale, per guardare il cielo stellato che – per tanti anni – hanno fatto compagnia ai cowboy in transito in Montana.
L’assoluta vicinanza alla natura permetterà inoltre di effettuare escursioni nelle foreste limitrofe e nei parchi nazionali Glacier e Yellowstone.
Trattandosi di una proposta di vacanza in Montana molto particolare e soprattutto personalizzata, è opportuno chiedere indicazione sui prezzi dei pacchetti direttamente ad America World di Quality Group. Intanto è possibile visionare maggiori particolari e più foto delle lussuose tende da cowboy scaricando il catalogo e, in dettaglio, leggendo a pagina 80.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione PHILIPSBURG iscriviti alla nostra newsletter