Vacanze in luoghi unici per i lettori di FullTravel

I lettori di FullTravel hanno espresso le proprie preferenze in merito al tipo di vacanza prediletta: le vacanze in luoghi unici si attestano come le più ambite. Paesaggi incantati, contatto con la natura e panorami da cartolina: tutto questo è ciò che attrae maggiormente nella scelta della vacanza ideale dei lettori di FullTravel.

“Qual è il tipo di vacanza che preferisci?”: i lettori di FullTravel si sono espressi in merito, partecipando numerosi al sondaggio proposto dalla redazione. Lo standard vacanziero unico non esiste affatto, soppiantato dalla diffusione dei trasporti che permettono di raggiungere mete anche lontanissime. Inoltre, internet ha reso tutto a portata di click, mostrando angoli di mondo ancora sconosciuti. Da qui, ma non esclusivamente per questo, ecco che la voglia di vacanza si è fatta sentire più forte, andando anche a diversificare le abitudini di viaggio dei vacanzieri.
Ecco allora che le esigenze e le caratteristiche personali rispecchiano il proprio stile di viaggio.
Al primo posto nelle preferenze dei lettori di FullTravel la vacanza ideale è quella che permette di godere di panorami e scenari indimenticabili. La vacanza intesa quindi come esperienza di luoghi unici conquista il 36% di voti. La scoperta, l’avventura, la sete di conoscenza portano perciò a scegliere ed organizzare viaggi di questo genere, memorabili per gli scenari mozzafiato e l’impatto con l’ambiente in cui ci si trova.
La seconda esigenza più sentita è la ricerca del benessere, tant’è che un gradino più in basso troviamo l’esperienza del wellness e relax. Una vacanza vissuta all’insegna della pausa rilassante, per staccare dai ritmi frenetici e dedicare del prezioso tempo a sè stessi, magari con l’ausilio di trattamenti benessere. E’ un bel 28,25% ad apprezzare questo genere di vacanza che, ovviamente, non esclude affatto la scoperta e l’apprezzamento del territorio circostante. Il 17,5% esprime inoltre l’attenzione per arte e cultura poichè la vacanza deve arricchire. L’Italia è per antonomasia terra di città d’arte e non a caso sono molto gettonati weekend a Firenze, a Roma, a Venezia o comunque in tutte le località dove poter fare turismo culturale: che sia per visitare una mostra o per dedicarsi a monumenti, la vacanze d’arte si posiziona sul terzo gradino del gradimento vacanziero.
Al quarto posto si attesta una tendenza che parla indubbiamente italiano: la vacanza fatta di piacere e gusto, di eventi mondani e di buona tavola. Sagre, manifestazioni culinarie, festival gastronomici: ogni occasione è buona per viaggiare degustando.
Infine, al quinto posto tra le preferenze di vacanza dei lettori di FullTravel, troviamo il popolo dei runner, sciatori, escursionisti, biker. La vacanza deve essere dinamica, all’insegna dello sport e dell’attività fisica. Sarebbe riduttivo intendere questo genere di vacanza con la semplice corsa in riva al mare, la pesca sportiva o il trekking: le esigenze diventano sempre più particolareggiate e così si assiste all’espandersi della vacanza sui campi da golf, ad esempio. E come non pensare alle crociere di fitness o di tango? Infine, una delle più recenti tendenze di viaggio è l’organizzazione di pacchetti vacanza per giocatori di poker, un’attività che potrebbe rientrare nel settore “vacanze sportive”.
E’ dunque una fotografia variegata quella scattata dal sondaggio di FullTravel che mostra quanto il viaggio, sempre e comunque, sia momento di crescita personale e culturale, non solo quindi mero momento di svago.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ROMA iscriviti alla nostra newsletter