Vacanze in camper, arriva il primo rapporto

In un periodo fatto da proiezioni e dati certi sulle vacanze estive, ecco che arriva il primo rapporto nazionale sul turismo En Plain Air in Camper e Caravan.

Scozia in camper
Scozia in camper

Secondo quanto evidenziato da APC-Associazione Produttori Camper e Caravan, autore del resoconto, sono circa 3 milioni gli italiani che preferiscono questo tipo di vacanza. Ma l’Italia è meta anche di tanti turisti stranieri che scelgono di conoscere da vicino il Bel Paese con vacanze all’aria aperta. Quest’ultimi sono circa 2,6 milioni all’anno. Per le comodità che offre è evidente come, la vacanza in camper, sia scelta soprattutto dalle famiglie sebbene molti giovani ne decantino le virtù. Infatti, sono circa l’85% delle famiglie di viaggiatori che scelgono o pensano di fare una vacanza in camper. E’ indubbio il vantaggio di spostamento che offre il camper pur conservando tutti i comfort. In casi di famiglie con disabili, questo tipo di vacanza rimane un’ottima soluzione alla stregua di famiglie con animali domestici che possono spostarsi. In Italia sono in aumento le aeree destinate alla sosta dei camper, attrezzate di tutto punto mentre in alcune zone del nord Europa rimangono una tradizione consolidata. Notiamo con curiosità quanto forte è l’interesse anche dei lettori di FullTravel nei confronti delle vacanze in camper. A tal proposito suggerisco due splendide guide, gratuite, pubblicate nell’area specifica del magazine. Si tratta di Austria in camper, una guida esaustiva su come spostarsi in camper o caravan nel Paese. 

Una serie di suggerimenti con consigli di grande utilità comprese le cose da non fare. Altra guida molto completa è Scozia in camper dove è possibile scoprire come affrontare un viaggio nel nord della Gran Bretagna in camper o caravan a seguito. Un modo per non partire impreparati e per godersi le bellezze dei paesaggi di questi due Paesi.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ROMA iscriviti alla nostra newsletter
Informazioni su Anna Bruno 351 Articoli
Anna Bruno è giornalista professionista, muove i suoi primi passi come cronista a “La Gazzetta del Mezzogiorno”. Successivamente collabora con gli specializzati in viaggi (travel e food), tra i quali “Viaggi e Sapori” e “Gente Viaggi” e i maggiori magazine di tecnologie. Nel 1998 fonda l’agenzia di comunicazione e Digital PR “FullPress Agency” che edita, dal 2001, FullTravel.it, magazine di viaggi online e VerdeGusto, magazine di food & wine, dei quali è direttore responsabile. Appassionata di fuori rotta, spesso si perde in nuovi sentieri, tutti da esplorare. È autrice di “Chat” (Jackson Libri, Milano, 2001), “Viaggiare con Internet” (Jackson Libri, Milano, 2001), “Comunità Virtuali” (Jackson Libri, Milano, 2002), “Digital Travel” (Dario Flaccovio Editore, Palermo, 2020),  “Digital Food”  (Dario Flaccovio Editore, Palermo, 2020) e dell’e-book “Come scrivere comunicati efficaci”. È delegata dei giornalisti di viaggio delle Marche-Umbria-SUD del GIST (Gruppo Italiano Stampa Turistica). Digital Travel & Food Specialist, relatrice in eventi del settore turistico e food e docente in corsi di formazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*