Vacanze con l’automobile, scelta di indipendenza ma onerosa

Vacanze con l’automobile
Vacanze con l’automobile

Muoversi con l’automobile verso le destinazioni di vacanza è una tendenza che non volge verso la fine. Un recente sondaggio ha rivelato che gli italiani, nonostante considerino oneroso spostarsi in auto, predilige questo mezzo di trasporto per le vacanze.

La ricerca di “Stetoscopio – Il sentire degli assicurati italiani”, promossa dalla compagnia online Quixa e condotta da MPS Marketing Problem Solving, ha evidenziato alcuni aspetti del rapporto degli italiani che si spostano in vacanza con l’automobile, preferita ad altri mezzi di trasporto.

La quasi totalità degli intervistati (91%) ritiene che spostarsi in automobile, per lunghi percorsi (86%), sia una scelta molto costosa. Nonostante questa consapevolezza, l’83% ritiene che sia una scelta legata all’indipendenza. Ma non solo. Per il 72% l’automobile è  il mezzo preferito per il trasporto verso le destinazioni vacanziere, perché ritenuto il miglior modo per trasportare i bagagli.

Una minoranza (26%), tuttavia, ha il timore di eventuali intoppi durante gli spostamenti con l’auto. Ma chi sono coloro che preferiscono spostarsi in macchina?

Secondo la ricerca, sono soprattutto coloro che lavorano lontano dal Paese di origine a prediligere questo mezzo di trasporto ma, nel weekend, sono immancabili i turisti che si spostano per le gite fuori porta.

Ma non è sempre tutto oro quello che luccica. Al 38% che si ritiene gratificato dall’uso delle auto per le vacanze, risponde una minoranza (31) di obbligati, quella degli scontenti (17%) e infine quella degli spensierati (14%). E mentre sono soprattutto gli uomini i gratificati, la maggior parte delle donne sono “obbligate”. Tra gli scontenti emergono soprattutto gli uomini. E voi? Siete dei vacanzieri dipendenti dall’automobile oppure preferite spostarvi con i mezzi pubblici che a volte si rivelano più economici?

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Senza categoria iscriviti alla nostra newsletter
Informazioni su Anna Bruno 399 Articoli
Anna Bruno, giornalista professionista. Muove i primi passi come cronista a La Gazzetta del Mezzogiorno. Successivamente collabora con gli specializzati in viaggi (travel e food), spettacoli e tecnologie. Scrive per i principali magazine del settore viaggi ed è esperta di digital travel. Nel 2001 fonda FullTravel.it, magazine di viaggi, del quale è tuttora direttore responsabile. E’ appassionata di fuori rotta e posti insoliti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*