Vacanze Cavallino, vicino Jesolo: quiete naturale

Per vacanze al mare rilassanti, nella quiete della natura della riviera dell'Alto Adriatico, prenotare nella zona del Cavallino, vicino Jesolo, è una buona soluzione.

La riviera dell’alto Adriatico è molto apprezzata, in special modo dalle famiglie con bambini, per la conformazione della costa, fatta non di scogli ma di spiaggia dolcemente digradante nel mare.
Oltre alla maggiore sicurezza, soprattutto per i piccoli e per chi non ha molta confidenza con l’acqua, la spiaggia è anche molto confortevole, perché non è necessario dotarsi di spessi materassini, ma si può anche stendere un asciugamano e sdraiarsi direttamente a terra.
Inoltre, la sabbia consente tanti giochi ai bambini e tanto sport agli adulti.
L’unico inconveniente è che solitamente le località turistiche che si affacciano sulle sabbiose spiagge dell’Adriatico sono molto affollate e rumorose, aspetto che può piacere ai giovani desiderosi di vita notturna, ma che trova una giustificata ostilità da parte delle famiglie o degli amanti della tranquillità.
Una soluzione per combinare la comodità della spiaggia con il riposo è scegliere il territorio del Cavallino come meta per le vacanze.
Si tratta di una lunga fascia di terra che si estende, a sud della nota località di Jesolo, tra il mare e la laguna di Venezia, dove la spiaggia è profonda ed è spalleggiata da una lunga e ombrosa pineta; qui è ancora possibile osservare le dune che un tempo, prima delle cementificazioni selvagge, erano estese alla gran parte del litorale veneto.
La ricettività è imperniata soprattutto su campeggi e villaggi (vedi questo sito), strutture ideali per godersi una vacanza immersi nel verde.
Non è necessario disporre di attrezzature da campeggio per soggiornare qui: quasi ovunque è possibile affittare dei comodissimi chalet o bungalow o case mobili dotati di ogni comfort: un esempio è il Camping Village Dei Fiori a Cavallino, vicino Jesolo.

Cavallino: vedi anche

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione CAVALLINO iscriviti alla nostra newsletter