Vacanze a Marrakech con lezione di cucina marocchina

Nel corso di vacanze a Marrakech è possibile prendere lezioni di cucina marocchina: è una delle idee proposte dal riad "Dar Darma". Ecco dettagli e prezzi.

Cucina marocchina
Vacanze a Marrakech con lezione di cucina marocchina

Le sospirate e organizzate vacanze a Marrakech non possono dirsi esaustive se non ci si prenderà del tempo per assaggiare le prelibatezze della cucina marocchina.
Se è vero che – in tutto il mondo, qualsiasi sia la meta di viaggio scelta – piatti tipici e cibi entrano di diritto nell’aspetto culturale che caratterizza una città e un paese, si comprende bene quanto sia impossibile non assaggiare pietanze del luogo che si sta visitando.
A Marrakech, e nello specifico nel riad Dar Darma, è possibile compiere un passo ulteriore verso la scoperta di tanta bontà: è infatti possibile partecipare a lezioni di cucina marocchina.
Gli ospiti che alloggeranno in questa struttura nel cuore della Medina potranno così scoprire i segreti della preparazione del cous cous e cimentarsi con la cottura delle carni insaporite dalla spezie, ingredienti fondamentali per il tajine.
I legumi hanno un posto d’onore a sè e, associati alla pasta sfoglia, decretano il successo di pietanze quali la harira, una zuppa squisita.

E ancora si prepareranno anche pastilla, pollo al miele e i dolcetti tipici, da affiancare al gustoso e dissetante tè alla menta.
Le lezioni di cucina marocchina all’interno del Dar Darma hanno prezzi da 60 euro a persona e verranno tenuti per gruppi di minimo 6 persone, dietro prenotazione.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Marocco Marrakech iscriviti alla nostra newsletter