Vacanze a Bibione, prima spiaggia in cui è vietato fumare

Le prossime vacanze a Bibione saranno davvero salutari: sul bagnasciuga della spiaggia di Bibione è vietato fumare.

Novità in arrivo da Bibione: chi vi si recherà in vacanza a partire da quest’anno potrà essere sicuro di non incappare più in mozziconi di sigaretta in riva al mare.
L’amministrazione comunale di San Michele al Tagliamento – a cui fa riferimento la località di Bibione – ha infatti deciso di applicare il divieto di fumare su tutto il bagnasciuga di Bibione.
Chi andrà in vacanza a Bibione, dunque, non si ritroverà fumatori nè cicche abbandonate nella sabbia dalla prima fila di ombrelloni e fino ad arrivare alla riva del mare.
Questa è di solito un’area molto frequentata dai bambini che amano giocare ad un passo dalle onde e che da questa estate potranno farlo in tutta salubrità.
Il progetto “Respira il Mare” non va solo a sostegno dei non fumatori ma anche dell’ambiente stesso, per preservare la natura di Bibione.
L’iniziativa – come ha spiegato il sindaco Pasqualino Codognotto – non vuole andare contro i fumatori, i quali infatti potranno continuare ad assaporare le “bionde” in tutte le altre aree della spiaggia di Bibione.
La zona “off limits” verrà chiaramente indicata tramite il posizionamento di appositi cartelli e, sebbene siano state previste ammende per chi non rispetterà il divieto di fumo sul bagnasciuga, l’amministrazione locale si ritiene ottimista sul fatto che il provvedimento verrà largamente rispettato da tutti i fumatori, certi che sappiano apprezzare la scelta di tutelare l’ambiente, il mare e la salute, soprattutto dei più piccoli.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Bibione iscriviti alla nostra newsletter