Un Capodanno da sogno in Nuova Caledonia

Per chi desidera trascorrere feste di Natale e Capodanno diverse dal solito, per chi è stufo del freddo e desidera rilassarsi al sole, la Nuova Caledonia è sicuramente la destinazione ideale.

Eden con una natura ancora incontaminata, la Nuova Caledonia offre anche la possibilità di entrare in contatto con popoli lontani, di ammirare edifici di grande interesse architettonico, oltre che di partecipare agli eventi che danno il benvenuto al Nuovo Anno.
Per chi desidera trascorrere feste di Natale e Capodanno diverse dal solito, per chi è stufo del freddo e desidera rilassarsi al sole, la Nuova Caledonia è sicuramente la destinazione ideale.
Ammirare i fuochi d’artificio in un contesto magico come quello caledoniano è sicuramente un’esperienza unica, che rimane impressa nella memoria ed è insolito curiosare tra i mercatini di Natale in un ambiente marittimo con un clima decisamente diverso da quello europeo.
Per tutto il mese di dicembre Noumea, la capitale, propone un interessante programma d’intrattenimento, scandito dalle dolci note del Natale e da una serie di appuntamenti dedicati ai più piccoli come la Sorpresa di Natale, una simpatica “lotteria” che ha come premi tante gustose leccornie.

Un viaggio alla scoperta della cultura della Nuova Caledonia, che è un misto tra quella dei kanaki, gli abitanti “originari” dell’isola, di discendenza perlopiù melanesiana, e quella dei caldoches, i discendenti dei francesi che venivano deportati a Ile des Pins, da cui nasce un insieme culturale veramente affascinante, in cui si fondono ambienti e modi di fare che si potrebbero trovare a Parigi o in una città di provincia della Francia ed elementi tribali quali le danze, le maschere scolpite con arte e tradizioni millenarie, tipiche dell’area del Pacifico.

Noumea è una città ricca di mete interessanti, tra cui da non perdere è il Centro Culturale di Tjibaou, progettato da Renzo Piano, un moderno centro culturale dove si può fare conoscenza delle antiche popolazioni del luogo e delle loro tradizioni.

Sempre a Noumea, un altro luogo da visitare assolutamente, è l’Acquario delle Lagune, che ha appena riaperto le sue porte, con una struttura più ampia e moderna, per scoprire le meraviglie dell’Oceano e conoscere i suoi abitanti, imparando a rispettarli.

Nuova Caledonia: vedi anche

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Nuova Caledonia iscriviti alla nostra newsletter