Tradizione nel pane e montanaro bolognese

Da poco più di un anno è partito il progetto MontagnAmica, realizzato dai Comuni di Monzuno e Loiano, nell’Appennino Bolognese, che ha per obiettivo la valorizzazione dell’economia di montagna, attraverso il recupero delle colture locali (soprattutto cereali, grano e farro) realizzate con metodi d’agricoltura biologica e la produzione del tipico pane montanaro.

Per la sua alta qualità ed il suo valore tradizionale e culturale, questo pane è stato eletto simbolo dei sapori tipici di questa parte di Appennino tra Emilia e Toscana. Il profumo del pane dell’Appennino Bolognese traccia un itinerario – La Via del Pane – che percorre il territorio delle Cinque Valli dell’Appennino Bolognese, facendolo conoscere ed apprezzare dal punto di vista turistico, culturale e gastronomico.
Per celebrare le tradizioni legate all’agricoltura di montagna, è in programma per il 18 e 19 giugno 2005 la seconda edizione della manifestazione MONTAGNAPERTA, una festa agreste di benvenuto all’estate che nel 2004 ha riscosso un notevole successo di pubblico.
Il buon pane montanaro, fragrante di forno e profumato di bosco, è il protagonista della festa campagnola di MONTAGNAPERTA e si unisce al suo ideale companatico, i salumi ed i formaggi forniti dai produttori locali presenti con i loro stand gastronomici, dove si potranno anche acquistare i prodotti. Non mancheranno i vini DOC dei Colli Bolognesi, i dolci tipici della montagna e l’artigianato tradizionale (pietra, ferro battuto, ceramica). Il programma prevederà numerose iniziative ed intrattenimenti, adatti a grandi e bambini: dalle escursioni ed itinerari turistici tematici nel territorio dell’Appennino bolognese, ai laboratori didattici (fattoria degli animali, panificazione, smielatura, cucina tipica, creazione ceramica, pittura).

LABORATORI DIDATTICI ALLA SCOPERTA DELL’AMBIENTE APPENNINICO
Per il 2005, l’Associazione MontagnAmica ha previsto un ricco programma di visite guidate ed attività di laboratori didattici adatti a bambini, famiglie, adulti, presso tutte le sue aziende agricole ed agriturismo associati, presenti nel territorio dell’Appennino Bolognese. I laboratori sono imperniati sulle attività tipiche dell’economia di montagna, come la mungitura, la preparazione del formaggio, la coltivazione di frutta e cereali, ma anche corsi di cucina, passeggiate guidate e tante altre attività divertenti ed interessanti per stare a contatto con la natura. E per restare in tema di pane, l’Associazione MontagnAmica, in collaborazione con la ProLoco di Loiano (BO), realizzerà un laboratorio di panificazione per la produzione e degustazione del tradizionale pane montanaro bolognese.
Info: ProLoco di Loiano Tel. 051 6773328;
MontagnAmica – Tel. 051 6773328 Fax 051 6770144

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Bologna iscriviti alla nostra newsletter