Ripartono i voli in Italia: le compagnie e gli aeroporti

In previsione delle vacanze estive e degli allentamenti delle restrizioni da Covid-19, si riaccendono i motori di diverse compagnie aeree. Le compagnie aeree che ripartono e gli aeroporti che riaprono. (aggiornato al 02.06.2020)
Aeroporti, tabellone voli
Aeroporti, tabellone voli

Tornano a rombare i motori degli aerei nei cieli d’Italia dopo il forzato e imprevisto stop a causa della pandemia. L’allentamento delle restrizioni ha spinto le compagnie aeree, che comunque dovranno far rispettare standard di sicurezza sanitaria, ha riaccendere i motori.

Quando si tornerà a volare? E’ la domanda insistente dello scampolo di primavera, gran parte caratterizzata dal lockdown. Vediamo quali sono le compagnie aeree che hanno annunciato la ripartenza e gli aeroporti che riaprono.

Le compagnie aeree

Alitalia

A partire dal 2 giugno la compagnia italiana di bandiera, riprende diversi collegamenti.

  • RomaNew York
  • Roma – Madrid
  • Roma – Barcellona
  • Roma – Bruxelles
  • Roma – Francoforte
  • Roma – Ginevra
  • Roma – Londra
  • Roma – Zurigo
  • Roma – Parigi
  • Roma – Monaco
  • Milano Malpensa – Roma Fiumicino (8 voli al giorno)
  • Milano Malpensa – Bari (2 voli al giorno)
  • Milano Malpensa – Catania (2 voli al giorno)
  • Milano Malpensa – Palermo (2 voli al giorno)
  • Milano Malpensa – Bari (2 voli al giorno)
  • Milano Malpensa – Cagliari (4 voli al giorno)
  • Milano Malpensa – Alghero (4 voli al giorno)
  • Milano Malpensa – Olbia (4 voli al giorno)
  • Roma – Cagliari ( 6 voli al giorno)
  • Roma – Palermo (8 al giorno)
  • Roma – Catania ( 8 al giorno)
  • Roma  – Alghero, Bologna, Bari, Genova, Lamezia Terme, Milano, Napoli, Olbia, Pisa, Torino, Venezia

A partire dal 18 giugno riprendono i collegamenti da Napoli Capodichino verso la maggior parte degli aeroporti italiani.

Air Dolomiti

Dal 19 giugno

  • Firenze – Bari ( lunedì, giovedì, venerdì e domenica, in partenza da Firenze alle 11:55 con arrivo a Bari alle 13:10 e ritorno dallo scalo pugliese alle 13:50 con arrivo in Toscana alle 15:05)
  • Firenze – Catania
  • Firenze – Palermo
  • Firenze – Cagliari

Air France-Klm

Dal 1 giugno

  • Roma Fiumicino – Amsterdam (1 volo al giorno)
  • Roma Fiumicino – Parigi Charles de Gaulle (11 voli a settimana)
  • Milano Malpensa – Amsterdam (1 volo al giorno)
  • Milano Malpensa – Parigi Charles de Gaulle (11 voli a settimana)
  • Venezia – Amsterdam (1 volo al giorno)
  • Venezia – Parigi Charles de Gaulle (7 voli a settimana)
  • Firenze – Amsterdam (1 volo al giorno)

Dal 4 giugno

  • Firenze – Parigi Charles de Gaulle (7 voli a settimana)

Dal 8 giugno

  • Bologna – Parigi Charles de Gaulle (4 voli a settimana)

Dal 10 giugno

  • Napoli – Parigi Charles de Gaulle (8 voli a settimana)

Dal 13 giugno

  • Bari- Parigi Charles de Gaulle (3 voli a settimana)

Blue Air

Dal 15 giugno

  • Torino – Catania – Torino (15, 17, 19, 21, 22, 24, 26, 28 ,29 giugno)
  • Torino – Lamezia Terme – Torino (15, 19, 22, 26 , 29 giugno)
  • Torino – Napoli– Torino (18, 21, 25, 28 giugno)
  • Torino – Bacau– Torino (18, 23, 25 e 30 giugno)
  • Firenze- Bucarest-Firenze (17, 21, 22, 24, 28, 29 giugno)

Easyjet

Dal 15 giugno

  • Milano Malpensa per Palermo, Catania, Bari, Napoli, Lamezia Terme, Cagliari e Olbia
  • Da Brindisi  per Ginevra

Dal 1 luglio

  • Da Napoli a Torino (6 volte a settimana, 13 voli dal 1 settembre)
  • Napoli – Milano Malpensa
  • Napoli – Venezia
  • Brindisi per Basilea
  • Brindisi per Milano MXP

Dal 2 luglio

  • Brindisi per Venezia
  • Bari per Venezia
  • Bari per Londra Gatwick

Dal 22 luglio

  • Brindisi per Parigi Orly

Dal 3 agosto

  • Bari per Nantes

Ryanair

Dal 21 giugno

  • Londra Stansted-Bologna
  • Bergamo-Catania

Dal 22 giugno

  • Dublino-Bergamo
  • Londra Stansted-Milano Malpensa
  • Torino-Bari

Dal 1 luglio ripartono la maggior parte delle tratte

TAP Air Portugal

Dal 1 luglio

Roma Fiumicino – Lisbona (2 voli al giorno)

Milano Malpensa – Lisbona (2 voli al giorno)

Pubblicato in ,

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*