Tour in Namibia, colori di sabbia

E’ un pase di grande varietà, la Namibia, una terra nata per stupire, dove si percepisce il senso della vastità e dell’infinito, di paesaggi dolci e zone aspre, di spazi sconfinati e dune che si tuffano nel mare.

E’ come se tutta l’Africa si concentrasse dentro i suoi confini, con deserti, savane, montagne ed etnie dalle culture ancestrali. TOAssociati invita a visitarlo in un tour di 13 giorni/12 notti, che dall’Italia tocca la capitale Windhoek, città dal profilo continentale per via delle architetture coloniali tedesche, comoda base di partenza per le regioni più spettacolari, come il Namib Desert, il più antico del mondo, con le altissime dune rosso fuoco di Sossusvlei. Una giornata intera è dedicata a questo ambiente più che singolare e al Sesriem Canyon, una fenditura nella roccia profonda 30 metri, visibile lungo il corso del fiume Tsauchab, dove un particolare microclima offre refrigerio ad alcune specie di uccelli e piccoli animali, che creano un’atmosfera surreale. Il risveglio all’alba regala tutte le tonalità dell’arancio, del pesca e dell’albicocca e prepara ad affrontare la visita alla Dead Vlei, una depressione circondata da dune monumentali, che ne fanno uno degli angoli più fotografati del Paese.

Cerca offerte lastminute

Compariamo compagnie aeree ed agenzie di viaggio alla ricerca del miglior prezzo

Windhoek cosa fare


 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione WINDHOEK iscriviti alla nostra newsletter