Tour della Patagonia, dalla Terra del Fuoco alle cascate di Iguazù

Un tour in Patagonia, terra dal fascino indescrivibile a sud dell’Argentina e del Cile, regala un’esperienza indimenticabile a chi è alla ricerca di un viaggio dalle forti emozioni.

Ushuaia e il cartello Ushuaia e il cartello "fine del mondo"

Su un cartellone stradale di Usuhaia si legge: fine del mondo. Benvenuti in Patagonia, la terra dei pinguini, delle balene, dei leoni e degli elefanti marini, la terra del fuoco. Benvenuti in Patagonia classica il tour proposto da “Patagonia World”.

Il tour in Argentina per palati esigenti inizia con due giorni nella Penisola di Valdès, lì dove è possibile vedere i pinguini, le balene e altri animali presenti in una riserva naturale osservabili solo qui o in pochi altri luoghi della terra. Il pernottamento è previsto nel Faro di Punta Delgada, nella penisola, con risveglio all’alba per poter andare a cavallo nella steppa alle prime luci della giornata.

Altri due giorni sono dedicati alla capitale dell’Argentina, la vivace Buenos Aires con i suoi quasi 3 milioni di abitanti (circa 13 milioni se si considera il vastissimo hinterland) . Buenos Aires è nota anche per la vita notturna, in particolare per gli spettacoli di “tango argentino” che solo qui trovano la vera essenza.

Il tour della Patagonia si estende fino alla “Terra del Fuoco” dal nome caldo ma dal clima freddo (emisfero sud) con la sua capitale Ushuaia (circa 65 mila abitanti), che è la città più a sud del pianeta, alla fine del mondo. La visita alla Terra del Fuoco prevede la navigazione del canale di Beagle, inevitabile per raggiungere la città di Ushuaia (dista circa 3000 km da Buenos Aires).

Per gli appassionati del genere, ancora navigazione per vedere altri spettacoli della natura: i Ghiacciai di El Calafate (cittadina nei limitrofi), nel Parco nazionale Los Glaciares. Poi ancora visita della Estancia Cristina, sul Lago Argentino (si tratta del lago più grande dell’Argentina, situato nella provincia di Santa Cruz, nella Patagonia meridionale) fino ad arrivare alle cascate di Iguazù (previste due notti).

Cascate IguazuCascate Iguazu

Informazioni per il tour Argentina: Patagonia, Terra del Fuoco e Iguazù

15 giorni a partire da € 4.500,00 a persona

  • Partenze garantite con minimo 2 partecipanti (massimo 46), su base collettiva, in condivisione con altri passeggeri italiani).
  • Il programma si effettua in condivisione con altri tour operator italiani o di altra nazionalità
  • E’ inclusa l’occupazione immediata della camera in arrivo a Buenos Aires
  • Tour base dal 2° al 10° giorno: da 1 a 5 passeggeri: servizi condivisi con altri passeggeri provenienti da altri tour e con guida bilingua (italiano inglese/spagnolo); da 6 passeggeri, guida in italiano e servizi privati. Estensione cascate di Iguazù: servizi condivisi con guida in italiano/spagnolo/inglese
  • La navigazione sul Canale di Beagle è con guida in Spagnolo/Inglese.
  • Il trasferimento per la Cena con Spettacolo di Tango è con solo autista in spagnolo, servizio collettivo
  • La fauna marina della Penisola di Valdés è visibile solo in alcuni periodi dell’anno (pinguini: a Punta Tombo, da settembre/ottobre fino alla prima settimana di aprile; balene: a Punta Pirámides, da giugno/luglio ai primi di dicembre; leoni marini: nella Penisola di Valdés, tutto l’anno; elefanti marini: a Punta Delgada e a Caleta Valdés, tutto l’anno).
  • Questo viaggio non è adatto a persone con difficoltà di deambulazione o con disabilità motorie gravi, a causa dell’inaccessibilità di alcuni servizi.
  • Per coloro che arrivano in Argentina con vettori diversi a Aerolineas Argentinas, la franchigia bagaglio è di soli 15 kg

Tour Operator: Boscolo

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Argentina Ushuaia iscriviti alla nostra newsletter