Telefonare in volo con il cellulare: Virgin Atlantic approva

Si infrange uno dei tabù a bordo degli aerei: fino ad oggi è stato vietato telefonare con il cellulare mentre si è in volo. Virgin Atlantic ha deciso invece di approvare.

E’ forse arrivata al capolinea la decisione internazionale relativa al divieto di utilizzare il cellulare in volo? La notizia arriva dalla Gran Bretagna, dove la compagnia aerea Virgin Atlantic ha deciso di consentire le telefonate mentre si viaggia in aereo.
La prima tratta a beneficiare di questa novità, pensata soprattutto per la clientela business, è quella relativa ai voli LondraNew York: in particolare è l’Airbus A330 a vedere l’esordio di questo mutamento epocale nelle abitudini di volo.
Dalla Virgin Atlantic arrivano però alcune precisazioni: si potrà usare il cellulare in volo a patto di rispettare alcune condizioni.
Il divieto persisterà nelle fasi di decollo, di atterraggio ed entro le 250 miglia dallo spazio aereo statunitense.
In tutti gli altri casi, il cellulare potrà invece essere tranquillamente utilizzato.
Altra limitazione è che potranno essere effettuate solo 10 telefonate alla volta, onde evitare sovraffollamento sulla banda necessaria che ovviamente è limitata.
Sebbene la novità al momento riguardi solo la suddetta precisa tratta aerea, dalla Virgin Atlantic si fa sapere che entro fine anno la possibilità di utilizzare il cellulare in volo sarà estesa ad almeno atri venti aerei della flotta.
E’ la fine dei viaggi più o meno silenziosi a bordo degli aerei?
Quante altre compagnie accoglieranno la novità?

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ROMA iscriviti alla nostra newsletter