Sposarsi all'estero: Barbados, fuga d'amore

Cresce il numero delle coppie che decide di sposarsi all'estero, così da conciliare cerimonia, viaggio di nozze e fuga d'amore in un'unica soluzione. Barbados è una delle mete migliori dove realizzare questo sogno, ecco come.

La decisione di sposarsi all’estero è spesso accompagnata da dubbi circa le pratiche burocratiche da sbirgare e l’effettiva validità di un matrimonio contratto fuori dall’Italia. Barbados accoglie con semplicità e senza difficoltà le coppie che desiderano sposarsi all’estero, magari organizzando un romanticissimo matrimonio sulla spiaggia.
Il primo motivo per cui sposarsi a Barbados è la mancanza di stress: ci si può unire in matrimonio lo stesso giorno di arrivo sull’isola caraibica, appena sbrigate le pratiche burocratiche necessarie richieste dallo stato italiano. Al contrario di altri posti, qui non occorre attendere un periodo minimo di permanenza per celebrare il matrimonio.
Il secondo passo sarà decidere che tipo di matrimonio si desidera. A questo punto ci si potrà rivolgere ai wedding planner locali che sono abituati ad organizzare matrimoni in breve tempo. Nessun problema se la propria idea di matrimonio non è esattamente di tipo tradizionale, perchè su quest’isola sarà possibile realizzare di tutto: un matrimonio in spiaggia, in una baia appartata, a bordo di un’imbarcazione caratteristica fino addirittura a sposarsi sott’acqua.
A suggellare il fatidico sì, uno dei proverbiali tramonti da cartolina: è appena cominciata la vita a due ed si è in pieno viaggio di nozze a Barbados.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:


Vedi anche »

Informazioni utili

Cosa vedere a Bridgetown   Dove dormire a Bridgetown
 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Bridgetown iscriviti alla nostra newsletter