Spiagge sporche di sigarette, arrivano i posacenere

In Italia ci sono troppe spiagge sporche a causa delle cicche di sigarette: i mozziconi lasciati dai fumatori danneggiano litorali meravigliosi, da salvaguardare. Partita una campagnia di pulizia e in arrivo i posacenere da spiaggia, grazie a MareVivo.

C’è un argomento di cui forse si parla poco ma che condiziona le giornate in riva al mare: la presenza di mozziconi di sigarette sulle spiagge.
Fumare una bionda e poi spegnerla sulla sabbia, spingendo con il piede o con le dita della mano la cicca, fino a farla sparire sotto la sabbia: quante volte abbiamo visto fare questo gesto? Purtroppo però gli effetti durano molto a lungo, impattando sia sul territorio sia potenzialmente sulla salute dei bagnanti.
Così l’associazione Marevivo ha lanciato la campagna “Ma il mare non vale una cicca?” per sensibilizzare sull’argomento e promuovere due giornate di pulizia delle spiagge, per liberarle dai mozziconi di sigaretta.
Il 6 e il 7 agosto verranno inoltre distribuiti circa 100.000 posacenere tascabili: riutilizzabili, ecologici, lavabili e soprattutto educativi. L’omaggio servirà da promemoria e da occasione per far sapere che ogni cicca di sigaretta ci mette fino a 5 anni per biodegradarsi. Al di là dell’aspetto prettamento ecologista, c’è un’altra considerazione da non sottovalutare: anche maneggiare mozziconi “insabbiati” di certo non è igienico. Una situazione più frequente di quanto si possa credere: basti pensare a quanto giocano i bambini con la sabbia per comprendere che ritrovarsi un mozzicone abbandonato tra le mani è una possibilità altamente probabile.
Nel corso delle due giornate le spiagge sporche di sigarette verranno ripulite anche dal resto di rifiuto che, purtroppo, certamente verranno rilevati.
L’iniziativa riguarderà circa 300 spiagge tra le seguenti regioni affacciate sul mare:
Liguria (29);
Veneto (37);
– Friuli Venezia Giulia (11)
Lazio (42);
Marche (11);
– Emilia Romagna (21)
Abruzzo (3)
Molise (4)
Campania (24);
Basilicata (4);
Puglia (17)
Calabria (28);
Sardegna (27);
Sicilia (48).

Informazioni utili


Sito Web Cosa vedere a   Dove dormire a