Settimana bianca Alpe di Siusi

La neve di questa zona è rinomata in tutto il mondo, non solo in Italia e in Europa, complice il paesaggio unico che rende indimenticabile la settimana bianca all'Alpe di Siusi.

Alpe di SiusiAlpe di Siusi

Che siate escursionisti o provetti sciatori, l’Alpe di Siusi è una meta da visitare almeno una volta nella vita: questo altopiano dolomitico è il più vasto del Vecchio Continente. L’Alpe di Siusi è un comprensorio sciistico molto apprezzato su più punti di vista, il primo dei quali è l’assenza di vento che consente discese ed escursioni dolci e soleggiate, pur in presenza di neve.

La particolare conformazione di questo luogo ad un passo dallo Sciliar rende agevole qualsiasi tipo di attività invernale, così da assicurare una settimana bianca sull’Alpe di Siusi appetibile per chiunque: dalle ciaspolate allo sci di fondo, dal pattinaggio allo sci alpino, fino allo snowboard, sci touring e persino le discese sulle slitte. Una vera manna per chi ama la neve, senza escludere le famiglie che, prenotando una settimana bianca sull’Alpe di Siusi, potranno contare su servizi di baby-sitting.

Alpe di Siusi, pisteAlpe di Siusi, piste

Efficienti i trasporti, quali ad esempio le navette disponibili per raggiungere Sellaronda, la funivia o i molti collegamenti che consentono di vivere una vacanza a impatto zero o quasi, se si prende in considerazione il fatto che ci si può tranquillamente dimenticare di utilizzare l’automobile. Per quel che riguarda gli alloggi, proprio in virtù di tanta attenzione per i trasporti si può agevolmente pernottare a Castelrotto e a Fiè allo Sciliar.

Una settimana bianca all’Alpe di Siusi, dunque, non è solo una vacanza invernale di sport e natura ma anche un modo per sperimentare quanto si possa fare per preservare l’ambiente, pur vivendolo intensamente.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Alto Adige Castelrotto Trentino-Alto Adige iscriviti alla nostra newsletter