Settimana Alpina in Val Gardena da 399 euro

Al via la Settimana Alpina in Val Gardena, il consueto appuntamento con la montagna che ogni anno fornisce la giusta occasione per scoprire la Val Gardena o tornarci con piacere. Ecco cosa c'è in programma e i pacchetti turistici dedicati.

La Settimana Alpina in Val Gardena è una proposta messa a punto dagli operatori di questa zona per invitare i viaggiatori a scoprire la montagna. Dal 10 al 17 settembre è possibile incamminarsi tra le vette delle Dolomiti, grazie al programma di escursioni già messo a punto.
Natura per lo più incontaminata che può essere ancor più apprezzata grazie alle degustazioni in quota, nelle baite che offrono buone cene con piatti della tradizione locale.
Sono stati già strutturati dei pacchetti per la “Settimana Alpina in Val Gardena”, con prezzi a partire da 399 euro a persona, con arrivo il sabato.
Oltre alla sistemazione in hotel (che prevede 7 pernottamenti inclusi) si avrà diritto a cinque escursioni con la Scuola di Alpinismo Catores, a spasso tra i panorami incantati dell’Alpe di Siusi, del sentiero Troi Paian, del Sassolungo, di altre zone della Val Gardena e del Parco Naturale Puez Odle.
Non solo: una volta arrivati in hotel si riceverà la Val Gardena Card, una carta da portare con sè per aver diritto all’utilizzo illimitato degli impianti di risalita e dei mezzi pubblici funzionanti tra Ortisei, Sella e Gardena.
La carta ha una durata complessiva di sei giorni consecutivi e dunque risponde perfettamente all’esigenza di mobilità di chi trascorre la Settimana Alpina in Val Gardena.
Inoltre si potrà partecipare alle serate a tema e agli spettacoli – come ad esempio quelli offerti dai suonatori di corni – che sapranno ben raccontare le tradizioni antiche e le storie che ancora popolano questi meravigliosi luoghi.
La “Settimana Alpina in Val Gardena” è dunque molto ricca di appuntamenti e di suggestioni, l’ideale per chi desidera estraniarsi dalla vita di routine in favore di un’esperienza totalizzante con la natura di questi monti.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ORTISEI iscriviti alla nostra newsletter