Sconsiglio su Sharm el Sheikh eliminato: viaggi più sicuri

La Farnesina ha eliminato lo sconsiglio su Sharm el Sheikh: al via nuovamente viaggi e prenotazioni.

Arrivano novità riguardanti la situazione in Egitto, dal punto di vista turistico e della sicurezza: la Farnesina ha eliminato lo sconsiglio su Sharm el Sheikh.
La decisione del nostro Ministero degli Esteri di continuare a non consigliare i viaggi verso questa notissima e gettonatissima località del Mar Rosso era attesa da diversi mesi. Tante sono infatti state le sollecitazioni, a partire dall’ente turistico dell’Egitto e per finire ai tour operator.
Malgrado i numerosi appelli delle autorità egiziane che riferivano di una situazione di sicurezza su questa zona, la Farnesina ha fino a ieri mantenuto lo sconsiglio su Sharm el Sheikh, dal momento che i disordini locali non sono del tutto scomparsi e terminati.
C’è infatti da dire che si consiglia di restare all’interno dei resort e delle aree prettamente turistiche, evitando determinate escursioni e uscite che potrebbero mettere in pericolo i viaggiatori.
Il comparto del turismo in Egitto torna dunque a respirare, dal momento che l’economia locale rischiava di finire seriamente sul lastrico, venendo a mancare la fiducia internazionale circa la situazione a Sharm el Sheikh e dintorni.
Ad oggi dunque le aree verso le quali si può tornare a viaggiare sono:

  • Sharm el Sheikh,
  • costa continentale del Mar Rosso,
  • aree turistiche dell’Alto Egitto
  • aree turistiche del Mar Mediterraneo.

Tutto ciò a patto di restare nei resort e di non compiere azzardi spostandosi da soli più verso le aree interne.

Informazioni utili

Cosa vedere a   Dove dormire a