Sciopero trasporti 6 luglio: orari, informazioni e città interessate

Un altro venerdì bollente per chi utilizza i mezzi pubblici. Lo sciopero del 6 luglio che interessa Roma, il Lazio  e anche altre città d’Italia, prevede lo stop dei treni, metropolitana, tram e bus.

Sciopero del 6 Luglio a Roma e Lazio
Lo sciopero del 6 luglio è stato indetto dalle sigle sindacali Fit Cisl,Uil Trasporti, Filt Cgil e Ugl trasporti è avrà la durata di 24 ore. Rimarranno fermi non solo mezzi pubblici ma anche privati. Come se non bastasse, sempre venerdì 6 luglio, incrociano le braccia per otto ore anche gli aderenti alla Fast Confsals (anche bus extraurbani).  A rischio sono anche i collegamenti ferroviari della Roma-Lido, della Termini-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo.

Come, però, avviene durante le giornate di protesta ci sono alcune fasce orarie dove alcuni servizi sono garantiti. Le fasce orarie protette concentrano le ore di sciopero solo dalle 8,30 alle 17,00 e dalle 20,00 fino a fine giornata. Per quanto riguarda la protesta di otto ore della Fast Confsals, le ore interessano da blocco saranno dalle 8,30 fino alle 16,30.

Sciopero del 6 Luglio a Genova
Anche a Genova alcune sigle legate al comparto dei trasporti hanno deciso di scioperare. Il blocco del trasporto pubblico (Amt) sarà di quattro ore (dalle 11,30 alle 15,30).

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione iscriviti alla nostra newsletter