Sciopero piloti e assistenti Alitalia il 20 luglio 2014

Il personale di bordo degli aerei Alitalia è sul piede di guerra: proclamato uno sciopero per il 20 luglio 2014.

Sciopero Alitalia in vista e per di più in una giornata particolare, cioè di domenica: il prossimo 20 luglio 2014 piloti e assistenti di volo si fermeranno.
Stop dunque alla consueta attività lavorativa al fine di protestare contro la scelta del Ministero dei Trasporti di non convocare le associazioni sindacali di piloti e assistenti di volo circa la situazione Alitalia – Etihad.
Una nota diffusa congiuntamente da Anpac – Avia – Anapv spiega che lo sciopero si svolgerà nell’intero arco della giornata poichè durerà per 24 ore; lo stop si terrà per protestare “contro queste modalità antidemocratiche”, com’è possibile leggere nel comunicato stampa.
Il presidente dell’Anpac Giovanni Galiotto ha rilasciato una dichiarazione all’Ansa, spiegando che escludere le associazioni che rappresentano il personale navigante Alitalia “è un atteggiamento incomprensibile, rischia di portare la trattativa all’interno di una palude da cui sarà difficile uscire” e prosegue affermando che “non c’è motivo che la trattativa si svolga senza di noi”, anche perchè a livello legale il personale deve essere ritenuto parte in causa.
La giornata scelta è quella del 20 luglio che cade di domenica: si ipotizzano disagi ai passeggeri poichè potrebbe trattarsi di un giorno di rientri o partenze, per quanto attiene vacanze e ferie.
E’ ad ogni modo una giornata già normalmente molto “frequentata” dai passeggeri frequenti, trattandosi della fine del weekend, spesso utile ai pendolari per raggiungere i luoghi di origine.
Nel caso di deferimento dello sciopero o del suo totale annullamento per via della ripresa delle trattive, torneremo a darne tempestiva notizia di aggiornamento.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Roma iscriviti alla nostra newsletter