Scioperi trasporti giugno: date e informazioni

Giugno mese nero: l'ondata di scioperi che interesserà tutti i settori del trasporto pubblico condizionerà inevitabilmente gli spostamenti. Ecco le date degli scioperi confermati e le informazioni utili.

Alla data di oggi sono già sei gli scioperi dei trasporti a giugno ufficializzati, dal 7 al 25, toccando il trasporto aereo, ferroviario e marittimo. Il 7 giugno saranno i lavoratori dei servizi di assistenza a terra dei dipendenti delle società associate ad Assohandler ad incrociare le braccia, dando uno stop del trasporto aereo per 4 ore (dalle ore 12 alle ore 16).
Il giorno seguente, 8 giugno, 24 ore di sciopero per i dipendenti del Gruppo Tirrenia iscritti a Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti. Gli orari che interesseranno lo stop sono stati già ufficializzati: dalle pre 16 dell’8 giugno alle ore 16 del 9 giugno).
Per quanto riguarda l’11 giugno, sarà la volta del trasporto pubblico locale: al momento si parla di 24 ore di agitazioni, per le cui modalità si esprimeranno i sindacati aderenti per ciascuna località interessata.
Il 18 giugno nuovo sciopero nel settore aereo: il personale aeroportuale di Sea e Sea Handling di Linate e Malpensa si fermerà per 24 ore. Non bastasse ciò, 24 ore di stop anche per i piloti piloti e assistenti di volo di Alitalia e AirOne e, infine, 4 ore di sciopero anche i dipendenti Enav, che si fermeranno dalle pre 12 alle ore 16.
Il 24 giugno ecco uno sciopero di 24 ore del personale del trasporto ed appalti delle Fs. Dalle ore 21 del 24 alle ore 21 del 25 giugno, treni fermi.
Infine, il 25 giugno, sarà ancora una volta il trasporto pubblico locale a fermarsi, con modalità territoriali proclamate da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti.
Giugno sarà indubbiamente un mese pesante per i viaggiatori, a meno di precettazioni da parte del Ministro dei trasporti.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Senza categoria iscriviti alla nostra newsletter