San Valentino a Pamplona: movida romantica in Spagna

Il San Valentino a Pamplona è la proposta che punta a conquistare le coppie in cerca di movida ma romantica, per unire due aspetti che caratterizzano Pamplona, in Spagna.

Complice l’arrivo della festa di San Valentino, Pamplona è la meta della quale ci occuperemo oggi. Questa città della Spagna, nella regione della Navarra, offre infatti un’atmosfera particolarmente gradita alle coppie che, oltre alle serate romantiche, cercano quella sana movida che è il “marchio di fabbrica” del divertimento spagnolo.
Pamplona non è solo festeggiamenti per San Firmino, dunque, ma una città da scoprire tanto più in occasioni più tranquille, come può essere appunto la ricorrenza di San Valentino. In città ci sono molti locali in cui gustare i pinchos, stuzzichini tipici, magari dopo aver fatto una passeggiata tra le stradine di impronta medievale nel centro storico. Fermarsi in Plaza del Castillo a sorseggiare un buon bicchiere di vino, assaporare bocconcini di pesce e verdura, ballare fino all’alba o cenare a lume di candela nel Ristorante La Cappella… scegliere come trascorrere il San Valentino a Pamplona sarà arduo, potendo scegliere tra tante gradevoli alternative!
Sebbene la città meriti di essere vissuta a pieno, girovagando in lungo e in largo, segnaliamo una proposta a tutto benessere dedicata agli innamorati: il pacchetto benessere del Castillo de Gorraiz Hotel Golf & Spa. Al prezzo di 300 euro per due, si potranno effettuare una serie di trattamenti da spa nell’arco di due giorni: piscina, massaggi, sauna, bagni di vapore, doccia sensoriale, tepidarium ed altro ancora, per il benessere di coppia.
Trascorrere il San Valentino a Pamplona si annuncia come un’idea interessante ed economica con la quale stupire e coccolare il pratner, alla scoperta di una città graziosa che tanto sa offrire da molti punti di vista.


Vedi anche » ,

Informazioni utili

Cosa vedere a Pamplona   Dove dormire a Pamplona
 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Pamplona iscriviti alla nostra newsletter