Sagrada Familia: incendio doloso sventato, video

Nella Sagrada Familia un incendio, per fortuna sventato, questa mattina ha seminato il panico nei visitatori. Per fortuna non ci sono state vittime e il piromane è stato già arrestato. Ecco un video.

Attimi di paura questa mattina nella Sagrada Familia, intorno alle ore 10:45: un incendio di natura dolosa, fortunatamente subito domato, ha preso vita nella cripta della stupenda chiesa simbolo di Barcellona.
Le fiamme non hanno procurato gravi vittime, sebbene quattro custodi siano ora in osservazione per via dell’inalazione di fumo. Il fuggi fuggi di circa 1500 persone impegnate nella visita della Sagrada Familia non ha generato tanta confusione: l’evacuazione è stata abbastanza rapida e ha consentito di mettere tutti in sicurezza. Benchè impegnati a correre via, alcuni turisti hanno permesso di bloccare il piromane responsabile dell’incendio.
Malgrado la velocità nello spegnere le fiamme, i danni purtroppo ci sono stati: oltre all’annerimento delle mura della segrestia (è qui che il piromane ha appiccato l’incendio), sono stati bruciati alcuni paramenti e abiti talari. Le fiamme hanno raggiunto la navata centrale con gran celerità, probabilmente perchè il responsabile del gesto scellarato ha utilizzato del liquido ad alta infiammabilità.
La buona notizia, però, è che almeno le vetrate di Gaudì sono salve, al contrario di alcuni mobili all’interno della sacrestia, danneggiati dalle fiamme.
L’uomo, un 55enne definito come problematico e indigente, è stato arrestato: pare fosse un visitatore abituale della Sagrada Familia.
Un brutto gesto, per giunta proprio a ridosso della prima Pasqua successiva alla consacrazione della Sagrada Familia avvenuta lo scorso novembre.
Ecco un video dell’incendio nella Sagrada Familia a Barcellona.

Informazioni utili

Cosa vedere a   Dove dormire a