Ryanair: voli da Napoli Capodichino, le destinazioni

Tutti i voli Ryanair dall'aeroporto di Napoli Capodichino. Con le tratte pianificate per l'estate 2019, saranno 35 le destinazioni raggiunte da Rynair da Napoli Capodichino. Le città che sarà possibile raggiungere dall'aeroporto di Napoli Capodichino con Ryanair. Aggiornamento 2019.

Aeroporto di Napoli CapodichinoAeroporto di Napoli Capodichino

Tutti i voli Ryanair dall’aeroporto di Napoli Capodichino. Con le tratte pianificate per l’estate 2019, saranno 35 le destinazioni raggiunte da Rynair da Napoli Capodichino. Le città che sarà possibile raggiungere dall’aeroporto di Napoli Capodichino con Ryanair. Aggiornamento 2018/2019.

Voli Ryanair da Napoli Capodichino.

Nella fase iniziale sono state diverse le destinazioni (Brema, Copenaghen, East Midlands, Eindhoven, Francoforte Hahn, Danzica, Kaunas, Lisbona, Madrid, Manchester, Milano Bergamo, Siviglia, Stoccolma, Tolosa, Treviso, Valencia e Varsavia Modlin) raggiunte dal vettore irlandese lowcost, Ryanair. A queste destinazioni se ne aggiungono altre 9 nel 2019.

In questo modo il vettore irlandese è divenuto un riferimento per i viaggiatori del sud Italia, in particolare della Campania e regioni limitrofe.

In ordine alfabetico i voli Ryanair da Napoli Capodichino

  • Barcellona El Prat (ogni giorno);
  • Berlin Tegel;
  • Bologna;
  • Bordeaux (2019);
  • Brema (2 volte a settimana: lunedì e venerdì);
  • Breslavia;
  • Bruxelles Charleroi;
  • Budapest;
  • Chania (2019);
  • Copenhagen (3 volte a settimana: martedì, giovedì e sabato);
  • Cork (2019);
  • Cracovia;
  • Danzica (2 volte a settimana: martedì e sabato);
  • Dublino;
  • East Midlands (3 volte a settimana: lunedì e giovedì);
  • Eindhoven (2 volte a settimana: martedì, giovedì e sabato);
  • Exter (2019);
  • Francoforte Hahn (2 volte a settimana: lunedì e venerdì);
  • Kaunas (2 volte a settimana: giovedì e domenica);
  • Lisbona (3 volte a settimana: lunedì, mercoledì e venerdì);
  • Londra Stansted (tutti i giorni);
  • Madrid (2 volte a settimana: mercoledì e la domenica);
  • Malaga (2019)
  • Malta;
  • Manchester (3 volte a settimana: martedì, giovedì e sabato);
  • Marrakech (2019);
  • Marsiglia (2019)
  • Milano Bergamo (3 volte al giorno);
  • Nantes (2019);
  • Porto (2 volte a settimana);
  • Rodi (2019);
  • Salonicco;
  • Siviglia (2 volte a settimana: mercoledì e domenica);
  • Stoccolma (2 volte a settimana: lunedì e venerdì);
  • Tolosa (2 volte a settimana: mercoledì e domenica);
  • Treviso (2 volte al giorno);
  • Valencia ( 2 volte a settimana: martedì e sabato);
  • Varsavia Modlin (2 volte a settimana: lunedì e giovedì);

Ryanair conta di trasportare almeno un milione di persone, in questa fase iniziale. Numero sicuramente destinato a crescere visto il trend dell’aeroporto di Napoli Capodichino che negli ultimi tempi ha subito un restyling di tutto rispetto.

Ryanair, un aeromobileRyanair, un aeromobile

L’aeroporto di Napoli Capodichino  rappresenta per Ryanair, il ventisettesimo aeroporto di Ryanair in Italia e sedicesima base italiana del vettore irlandese. Lo Chief Commercial Officer di Ryanair, David O’Brien, ha commentato così la scelta del nuovo scalo. 

“Ryanair ha il piacere di annunciare che le tariffe low cost sono arrivate a Napoli, nostro 27° aeroporto in Italia, con 17 nuove rotte per Brema, Copenaghen, East Midlands, Eindhoven, Francoforte Hahn, Danzica, Kaunas, Lisbona, Madrid, Manchester, Milano Bergamo, Siviglia, Stoccolma, Tolosa, Treviso, Valencia e Varsavia Modlin, operative da marzo, e che contribuiranno a trasportare 1 milione di clienti all’anno presso l’aeroporto di Napoli.

Siamo inoltre lieti di aprire una nostra base qui all’Aeroporto di Napoli, la nostra 16a in Italia, per la quale prevedremo l’aggiunta di aeromobili nella base con un investimento da 300 milioni di dollari, a supporto della futura crescita di rotte, traffico e turismo a Napoli nei prossimi anni.”

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Campania Napoli iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*