Ryanair punta ai voli interlinea verso mete internazionali lontane

Ryanair starebbe mettendo a punto un piano per porsi quale compagnia di voli interlinea. Cosa significa?

Ryanair cambio volo
Aeroporto di Cuneo con aereo Ryanair - foto aeroporto.cuneo.it

Ryanair starebbe puntando ad una nuova tipologia di business, incentivando la voglia di viaggi transoceanici.
Archiviato il progetto di fornire direttamente voli per gli Stati Uniti, la compagnia aerea low cost irlandese non starebbe però escludendo del tutto la possibilità di aiutare i proprio passeggeri a raggiungere mete anche molto lontane.
Per fare ciò si starebbe pensando ad un piano di sviluppo che porterà nella direzione di far diventare Ryanair anche una compagnia di voli interlinea.
Si potrà in futuro dunque prenotare un volo di lungo raggio, partendo da uno dei tanti piccoli aeroporti su cui fa base Ryanair, per far scalo – ad esempio – su Londra o Parigi. Da qui, infine, si potrà partire alla volta di mete americane o asiatiche.
Nulla di quanto già scelgono di fare molti viaggiatori autonomamente, si potrebbe obiettare; invece ci sarebbe una differenza sostanziale.
Con questo nuovo sistema il passeggero andrebbe ad operare un’unica prenotazione e così non dovrà fare altro che un solo check-in nel primo aeroporto di partenza.
In tal modo sarebbe come aver prenotato un volo con scalo con un’unica compagnia, potendo inoltre contare sul fatto che anche i bagagli verrebbero imbarcati una sola volta e poi lasciati alla responsabilità della compagnia aerea principale.
Stando ad alcune indiscrezioni di settore, lo staff direttivo di Ryanair sarebbe già in trattive con colossi del calibro di British Airways e AerLingus per raggiungere un accordo strategico in questa direzione.

Ryanair cambio voloryanair logo

Di certo si tratterà di un cambiamento a lungo termine e non di una misura di prossima attuazione: l’ha affermato Michael O’Leary, CEO di Ryanair, che ha spiegato che “nei prossimi 5, 10 anni intendiamo alimentare le compagnie i passeggeri potrebbero partire da Bergamo, Pisa o Verona a bordo di aerei Ryanair per giungere ai grandi scali di Londra, Parigi o Francoforte e imbarcarsi sui voli per gli Stati Uniti o il Sudamerica a bordo di aerei che offrono voli a lunga distanza”.
Una prospettiva certamente interessante che offrirebbe la possibilità non solo di risparmiare sui voli ma anche di poter partire da aeroporti più vicini a casa propria.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione DUBLINO iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*