Ryanair: posto obbligatorio, bambini gratis

Dal primo settembre arriva una novità targata Ryanair: obbligo di prenotazione del posto a sedere per gli adulti accompagnatori di bambini (gratis sotto i 12 anni).

Ryanair cambio voloRyanair cambio volo

Ryanair, la compagnia aerea low cost irlandese, ha annunciato una novità sui posti a sedere. Tutti gli adulti che hanno bambini a seguito hanno l’obbligo di prenotazione. Gratis per i bambini sotto i 12 anni.

La novità entra in vigore il prossimo primo settembre e, letta tra le righe, lascia intendere come la compagnia aerea spinga per la prenotazione del posto che, per gli adulti è ovviamente a pagamento. Un obbligo che viene celato dalla gratuità del minore di 12 anni ma che di fatto sigilla una nuova entrata sicura nelle casse della compagnia low cost.

Ryanair giustifica questa novità con una nota stampa:

Ryanair introduce questa novità dopo un’intensa stagione estiva che ha visto la maggior parte dei propri voli pieni (94% di load factor), in cui molte famiglie in viaggio con bambini non hanno riservato i posti a sedere, ricevendo quindi un’assegnazione casuale non sempre vicina al genitore (questo è dovuto al fatto che sono già molti i clienti di Ryanair che utilizzano il servizio di prenotazione del posto).

Il personale di cabina ha prestato assistenza alle famiglie per riposizionare i clienti in viaggio con bambini piccoli, però causando un rallentamento nelle operazioni di imbarco. Tuttavia l’equipaggio di Ryanair non può chiedere lo spostamento di clienti che hanno pagato la scelta del posto a beneficio di altri che, pur viaggiando con bambini piccoli, hanno deciso di non utilizzare il servizio affidandosi all’assegnazione casuale del posto. 

Ryanair cambio voloRyanair cambio volo

L’intendo, dunque, è di evitare confusione e di dare meno lavoro agli assistenti di volo, già oberati di diversi incarichi. Tuttavia non può passare inosservato all’occhio attento come, attraverso questa “novità” che sposa l’obbligatorietà, Ryanair si assicuri nuova liquidità nelle casse già ricche. Tanto più che la stessa Ryanair ha dichiarato che, la maggior parte degli adulti accompagnati da minori, non prenotano un posto a sedere e che tradotto significa, a partire dal primo settembre, una spesa maggiorata del biglietto.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Dublino Irlanda iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*