Ryanair è la prima compagnia aerea in Italia

Ryanair
Ryanair

Notizie che non ti aspetti o forse che non vorresti leggere se sei attaccato alla terra che ti ha visto nascere. Ryanair è diventata la prima compagnia aerea in Italia superando la gloriosa e storica (oltre che fallimentare nella gestione degli ultimi anni) Alitalia.

La compagnia di bandiera italiana, dunque, la mitica Alitalia che per anni ha portato il tricolore in tutti i cieli del mondo, non è riuscita a superare il periodo difficile e, soprattutto, non ha (ad oggi) nessun progetto idoneo a contrastare l’ascesa vertiginosa della compagnia irlandese.

Il made in Italy fa così posto alla simpatia irlandese che, nel caso della compagnia Ryanair, può vantare costi contenuti a fronte di una mappa capillare degli scali italiani coperti. E poi, prezzi contenuti perché in Ryanair e nelle compagnia low cost in generale, si è cercato da sempre di ottimizzare anche l’utilizzo delle risorse umane.

Forte anche dell’esperienza delle compagnie di bandiera, comprese quelle che hanno dovuto alzare bandiera bianca nonostante il blasone, molte compagnie low cost hanno avuto la capacità di costruire progetti vincenti anche nel Vecchio Continente.

Ryanair, in particolare, non solo è la compagnia low cost più nota al mondo ma è quella che fa più numeri di tutte. In Italia, poi, il vettore irlandese ha avuto una propria benedizione visto che da tempo è proprio nel nostro Paese che la compagnia fa registrare i dati più significativi.

Nel 2011 i passeggeri che hanno scelto Ryanair in Italia sono stati oltre 28 milioni mentre Alitalia ne ha trasportati 25 milioni.  Durante lo scorso anno, inoltre, il traffico aereo di Ryanair ha avuto una crescita del 5% con una impennata nel periodo più caldo dell’anno, non solo nel senso metaforico, Agosto, che ha visto oltre 8 milioni di italiani scegliere la compagnia irlandese. Segno della crisi economica, del marketing e comunicazione vincente o degli errori di Alitalia?

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Roma iscriviti alla nostra newsletter
Informazioni su Anna Bruno 397 Articoli
Anna Bruno, giornalista professionista. Muove i primi passi come cronista a La Gazzetta del Mezzogiorno. Successivamente collabora con gli specializzati in viaggi (travel e food), spettacoli e tecnologie. Scrive per i principali magazine del settore viaggi ed è esperta di digital travel. Nel 2001 fonda FullTravel.it, magazine di viaggi, del quale è tuttora direttore responsabile. E’ appassionata di fuori rotta e posti insoliti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*