Royal First Class di Thai Airways da Milano

La Royal First Class di Thai Airways sta per entrare in scena da Milano Malpensa. A partire dal 2 novembre la rotta Malpensa - Bangkok sarà decisamente speciale.

Il vettore di bandiera thailandese Thai Airways annuncia l’introduzione della prestigiosa Royal First Class a firma esclusiva Thai Airways sulla sua rotta Malpensa – Bangkok a partire dal prossimo 2 novembre. Il lussuoso servizio di cui beneficeranno i passeggeri Thai Airways a partire dal prossimo autunno coincide con l’introduzione dell’A340-600 che andrà ad operare il collegamento, operazione che intensifica il radicamento di Thai Airways sul mercato ampliando il target della Compagnia: “Il cambio di aeromobile equivale a un importante investimento sullo scalo lombardo a diversi livelli – dichiara a questo proposito Wit Kitchathorn, General Manager Thai Airways Italia – Da entrambi i nostri hub italiani proporremo infatti l’inconfondibile stile che contraddistingue la nostra Prima Classe, ad oggi disponibile unicamente da Roma Fiumicino. Parallelamente, il nuovo Airbus duplicherà la disponibilità di posti in business class per i passeggeri in partenza da Milano, segnando quindi una rinnovata attenzione verso il segmento corporate travel”. L’aeromobile sarà configurato con 8 posti in Royal First Class, 60 in Royal Silk Class (raddoppiando quindi l’attuale capacità sulla celebre business class della Compagnia), e 199 in Economy Class, e opererà 3 voli settimanali (martedì, giovedì e sabato) con partenza alle ore 13:05.
Un’ulteriore possibilità per viaggiare con l’inconfondibile stile della Compagnia dell’Orchidea, pluripremiato nel corso degli anni dai passeggeri di tutto il mondo del vettore. Proprio di recente Thai Airways si è inoltre classificata tra le 10 migliori compagnie aeree internazionali nella 15^ edizione annuale dell’inchiesta indipendente condotta online tra i lettori del magazine Travel&Leisure, che annualmente decretano i top player del settore turistico mondiale.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ROMA iscriviti alla nostra newsletter