Rose, tavoli fioriti e tradizioni a Franciacorta in fiore

Un connubio tra bellezza delle produzioni floreali provenienti da tutta Italia e tradizioni franciacortine proprie dell’epoca medievale

È quanto la settima edizione di Franciacorta in Fiore – Rassegna di Rose ed Erbacee perenni, storia, fragranze e sapori di Franciacorta, promossa e organizzata dal Comune e dalla Pro Loco di Cazzago San Martino, si prepara ad offrire ai numerosi visitatori che ogni anno contribuiscono a sancire un importante successo per la rassegna divenuta punto di riferimento di valore per appassionati ed esperti del settore florovivaistico.
La prossima edizione di Franciacorta in Fiore si preannuncia dunque ricca di novità: la data innanzitutto, il Palio della Rosa di Franciacorta, i concorsi e gli eventi collaterali sempre numerosi e di grande interesse. Quest’anno, infatti, per favorire l’afflusso dei visitatori, Franciacorta in Fiore si svolgerà in tre giornate, dal 13 al 15 maggio 2005, nell’incantevole cornice della Fattoria di Villa Maggi – Azienda Agricola Montenisa a Calino, piccolo borgo di Cazzago San Martino, immerso nelle dolci colline della Franciacorta, in provincia di Brescia.
Durante la mostra mercato di Cazzago San Martino troveranno posto numerose varietà di rose in compagnia di ortensie, clematidi e orchidee, antiche varietà di alberi da frutto, erbacee perenni ed annuali, piante aromatiche e succulente, gerani classici e da collezione, arbusti profumati ed agrumi. Non mancheranno dimostrazioni pratiche di potatura, decorazione floreale e giardinaggio. Saranno presenti esperti per proporre soluzioni e versioni alternative per la progettazione di giardini e per il ripristino di aree verdi attraverso innovative soluzioni di ingegneria naturalistica, di cui è esempio tangibile il rinnovato Laghetto Paì, che verrà inaugurato in occasione della rassegna.
Un ulteriore arricchimento della rassegna è costituito dai Concorsi, rivolti ad appassionati, esperti, studenti dei Centri di Formazione Professionale e degli Istituti d’Arte, bresciani e non. In particolare, quest’anno, oltre ai tradizionali premi destinati al miglior stand espositivo e alla miglior realizzazione paesaggistica, è stato previsto un riconoscimento anche per i partecipanti al concorso di pittura estemporanea.
Due le mostre a tema in programma: Tavole fiorite in Franciacorta a cura di una delle più quotate esperte italiane nell’ambito dell’arte della composizione floreale, Giusi Ferrari Cielo, direttrice dell’Ente di Decorazione Floreale per Amatori (E.D.F.A.) di Brescia, la quale terrà anche lezioni di decorazione dei tavoli. L’altra mostra in programma si intitola Le essenze arboree della foresta amazzonica, personale della pittrice botanica Margherita Leoni.
Il successo delle scorse edizioni ha spinto gli organizzatori a raddoppiare anche l’appuntamento con il Palio della Rosa di Franciacorta. Sabato 14 maggio 2005 si esibirà in balli e giochi storici una nutrita schiera di figuranti (arcieri, cavalieri, figuranti e sbandieratori) che parteciperanno poi allo storico corteo delle contrade del Comune di Cazzago San Martino, quella dei Calini, dei Cazzago, dei Bornato, dei Barco, dei Pedrocca e dei Costa, mentre domenica 15 maggio 2005 al corteo seguirà la giostra, con la premiazione della contrada vincente.
Sarà particolarmente ricco anche il calendario di eventi collaterali: il servizio di annullo filatelico gestito da Poste Italiane, la gara canora di uccelli da richiamo a cura di A.M.O.V. (Associazione Manifestazioni Ornitologico-Venatorie), le degustazioni guidate dei pregiati vini Franciacorta D.O.C.G. prodotti dalle Aziende Agricole del territorio comunale e di menù tipici della Franciacorta, del Sebino e della Valle di Fraine, il circuito che collega le cantine cazzaghesi aperte in occasione di Franciacorta in Fiore ad alcune delle più prestigiose dimore storiche. Inoltre, solo per la giornata di domenica, Calino di Cazzago San Martino verrà direttamente collegato a Milano dallo storico Treno Blu a vapore.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Brescia iscriviti alla nostra newsletter