Rimborsi biglietti treno TGV dopo attentati Parigi

La compagnia SNCF divulga una nota destinata agli acquirenti di biglietti per il treno TGV, in seguito ai tragici attentati di Parigi.

Treno TGV nella Stazione Gare de l'Est di Parigi - ph denisparis via WikipediaTreno TGV nella Stazione Gare de l'Est di Parigi - ph denisparis via Wikipedia

L’azienda di trasporti su rotaia SNCF ha diffuso una nota ufficiale, al fine di poter assicurare ai propri passeggeri una corretta comunicazione, a seguito dei luttuosi e tragici eventi che hanno funestato la nottata di venerdì scorso, a Parigi.
La prima informazione da veicolare è che, malgrado gli attentati di Parigi, il servizio fornito dai convogli del treno TGV – quello che collega ogni giorno la Francia e l’Italia – risulta regolare. Il treno, infatti, continuerà a circolare normalmente, senza limitazioni e senza cambi di operatività, almeno fino al momento in cui si sta scrivendo e secondo quanto comunicato da SNCF.
Tuttavia è comprensibile che i potenziali viaggiatori possano aver deciso di annullare i propri spostamenti, rinunciando a partire del tutto oppure preferendo positicipare ad altro periodo il proprio viaggio a Parigi e/o più in generale in Francia.
In questi casi la compagnia di trasporti SNCF tiene a specificare che si è deciso di operare alcune specifiche misure commerciali, a tutela di chi ha già acquistato un biglietto per il treno TGV.
Tutti coloro i quali hanno acquistato un biglietto valido per viaggi da effettuarsi fino al 22 novembre 2015 potranno decidere di differire il giorno del viaggio in un momento successivo, senza che l’azienda vada ad applicare alcun costo aggiuntivo.
I clienti che invece hanno deciso di rinunciare del tutto a viaggi nel periodo compreso tra il 14 e il 17 novembre 2015, con biglietto già acquistato, potranno richiede il rimborso integrale del prezzo del ticket già versato, potendo contare sulla mancata applicazione di penali.

Treno TGV in transito a Satigny - ph NAC - licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 UnportedTreno TGV in transito a Satigny - ph NAC - licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported

Per quanto riguarda le procedure di rimborso, l’azienda SNCF specifica che lo si potrà richiede presso il punto vendita originale oppure, a scelta, presso i punti SNCF adibiti al servizio alla clientela.
Ad ogni modo, si ribadisce che la circolazione è del tutto regolare.
Per poter richiedere maggiori informazioni, segnaliamo i due contatti da tener presenti (si tratta degli indirizzi ai quali poter scrivere, così come comunicati dall’azienda stessa):

In Italia:
SNCF
CP 10.143 ; 20.100 MILANO
 
In Francia:
SERVIZIO CLIENTI RELAZIONI SNCF
62973 ARRAS CEDEX 9.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Francia Parigi iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*