Cerca
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content

Torta sbrisolona classica e al caffè

La torta sbrisolona o sbrisulona  è un dolce simbolo della città di Mantova. Il suo nome è scaturito dalle “brise” (briciole) grandi e piccole da cui è composta, che le donano l’aspetto e la  friabilità…è d’obbligo infatti raccoglierne anche le briciole…!

Appena sfornata
Appena sfornata

Si trova in tutte le pasticcerie della città di Mantova e dintorni, ma la torta, pur essendo ricca di ingredienti, è di facile realizzazione.  Nasce come dolce povero perché la ricetta prevedeva la presenza più elevata di farina di mais al posto di quella bianca, lo strutto al posto del burro e le mandorle (più economiche) al posto delle nocciole. Gli ingredienti sono stati rivisti in alcuni punti durante gli anni e resi un po’ più nobili.

La ricetta di FullTravel.it
Torta sbrisolona classica e al caffè
Oggi la torta sbrisolona è una ricetta internazionale che ha ottenuto il riconoscimento D.O.P.
Appena sfornata
Piatto
Dolce
Tempo di preparazione 45 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Tempo Passivo 10 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
  • 200 gr farina 00
  • 200 gr farina di mais fioretto
  • 200 gr zucchero semolato
  • 200 gr burro
  • 200 gr mandorle
  • 1 bustina vanillina
  • 2 tuorli uova
  • 1 buccia grattuggiata limone
  • 1 pizzico sale
Piatto Dolce
Tempo di preparazione 45 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Tempo Passivo 10 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
  • 200 gr farina 00
  • 200 gr farina di mais fioretto
  • 200 gr zucchero semolato
  • 200 gr burro
  • 200 gr mandorle
  • 1 bustina vanillina
  • 2 tuorli uova
  • 1 buccia grattuggiata limone
  • 1 pizzico sale
Appena sfornata
Istruzioni
  1. Come prima operazione consiglio di preparare e dosare tutti gli ingredienti per evitare dimenticanze.
    Tutti gli ingredienti
  2. Mescoliamo la farina bianca e gialla, lo zucchero, le mandorle tritate grossolanamente, la vanillina, la buccia di limone, ed uniamo i tuorli d'uovo mescolando sommariamente il tutto.
    Primo impasto
  3. Aggiungiamo poi il burro sciolto e rimestiamo ancora con un cucchiaio ottenendo un composto omogeneo ma a piccoli grumi irregolari.
    Burro fuso e impasto
  4. Imburriamo e spolveriamo di pangrattato una teglia bassa (va bene quella da crostata).
    Imburrata e pangrattato
  5. Facciamo cadere a pioggia con le mani il composto grumoso nel suo interno, livellandolo, ma senza schiacciare.
    Riempimento teglia
  6. Inforniamo a 180° per 45-50 minuti. Di solito quando un buon profumo si sente in cucina il dolce è cotto.
    Infornata
  7. Stacchiamo il contorno del dolce con un coltello e lo smuoviamo un po’ ma aspettiamo che si raffreddi per sformarla.
    Appena sfornata
Suggerimenti
  1. Possiamo aromatizzare la sbriciolata con rhum, liquore al mandarino,o qualsiasi altro liquore a scelta;
  2. Se acquistate le mandorle con le pellicine, eliminarle è facilissimo portando ad ebollizione un po’ d’acqua in un pentolino e tuffandovi le mandorle per 2-3 minuti. Scoliamo e facciamo raffreddare un po’, le pellicine verranno via subito (vedi foto nella galleria).
Tutti gli ingredientiTutti gli ingredienti

In collaborazione con VerdeGusto

Mappa Torta sbrisolona classica e al caffè - Mantova

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione MANTOVA iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*