Spaghetti alla chitarra
Spaghetti alla chitarra o creoli molisani
Tipici della cucina del Molise e dell’Abruzzo gli spaghetti alla chitarra, in Molise sono detti anche “creoli”. Si ottengono passando le sfoglia di pasta fresca appena preparata sulla chitarra.
Spaghetti alla chitarra
Spaghetti alla chitarra o creoli molisani
Tipici della cucina del Molise e dell’Abruzzo gli spaghetti alla chitarra, in Molise sono detti anche “creoli”. Si ottengono passando le sfoglia di pasta fresca appena preparata sulla chitarra.
Ingredienti
Ingredienti pasta
Ingredienti sugo
Istruzioni
  1. Disponiamo la farina a fontana sulla spianatoia, facciamo un vuoto al centro e sgusciamo nel centro le uova, un cucchiaino d’olio e una presa di sale. Lavoriamo la pasta energicamente e a lungo, fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica che lasciamo riposare per 15 minuti coperta con un canovaccio.
  2. Sulla spianatoia infarinata, stendiamo con il matterello la pasta in una sfoglia dello spessore di 2 millimetri, tagliamola in pezzi rettangolari, appoggiamoli sui fili dell’apposita chitarra e passiamo sopra il matterello più volte tagliando così la pasta.
  3. Pizzichiamo le corde con le dita proprio come si fa con una chitarra, per staccare la pasta, ed otteniamo i maccheroni simili a spaghetti con la sezione quadrata che man mano disponiamo ad asciugare sulla spianatoia infarinata o su di un canovaccio.
  4. Prepariamo il sugo rosolando l’aglio, la cipolla e la pancetta con l’olio in una casseruola; bagniamo con il vino e lasciamo evaporare, poi aggiungiamo le olive, i pomodori pelati, prezzemolo o basilico, un po’ d’acqua , il sale e proseguiamo la cottura per 1 ora, con il coperchio, a fiamma bassa.
  5. In una pentola capace portiamo ad ebollizione abbondante acqua, saliamo e cuociamo al dente i maccheroni; scoliamoli e condiamoli con il sugo preparato, spolverizziamo di pecorino grattugiato o parmigiano a piacere e serviamo.
Suggerimenti
  • Sostituite 100 grammi di grano duro con 100 grammi di farina 00 per dare alla pasta più morbidezza.
  • Se disponete della macchina per tirare la sfoglia classica, utilizzate l’accessorio per tagliare la sfoglia in spaghetti al posto della tradizionale apposita chitarra.
  • Condite i maccheroni con qualsiasi condimento come il classico al ragù d’agnello, sugo con polpettine di carne mista, tartufo e zafferano.