Flan de Calabaza, dolce di Cuba

Direttamente da Cuba, la cui cucina è un vero e proprio mix di colori e sapori provenienti dalle tradizioni spagnole, caraibiche e africane, arriva il gustoso Flan de Calabaza, a base di zucca.

Flan de Calabaza (PXHERE)Flan de Calabaza (PXHERE)

In generale, il flan è un piatto molto popolare nella cucina cubana, ma ha radici molto antiche: le prime ricette arriverebbero dall’antica Roma, dove venivano preparati per via della grande quantità di uova locali.

La ricetta del flan prevede inevitabilmente molte varianti, a seconda della tradizione di ogni famiglia cubana o della regione in cui ci si trova: l’importante, anche a Natale, è servirlo con un bicchierino di rum per portare un pizzico di alma cubana in tavola!

La ricetta di FullTravel.it
Flan de Calabaza, dolce di Cuba
La ricetta è di Wilfredo Torres, cook su Gnammo da 2 mesi e che ha già all’attivo numerose cene in cui porta il sapore cubano sulle tavole milanesi.
Flan de Calabaza (PXHERE)
Piatto Dolce
Cucina Cubana
Porzioni
Ingredienti
Piatto Dolce
Cucina Cubana
Porzioni
Ingredienti
Flan de Calabaza (PXHERE)
Istruzioni
  1. Tagliare la zucca a fette di circa 2 cm e cuocerla a vapore (7-10 minuti in pentola normale).
  2. Mettere tre cucchiai di zucchero in un pentolino e farlo caramellare.
  3. Versare il caramello in uno stampo rettangolare foderato con carta da forno e distribuirlo sul fondo dello stampo.
  4. Mettere la zucca cotta in una terrina con lo zucchero rimasto.
  5. Aggiungere un po’ di latte e frullare con il frullatore a immersione, ottenendo una purea uniforme.
  6. Aggiungere il resto del latte, le uova e la vaniglia e frullare ancora.
  7. Versare il composto nello stampo e cuocere in forno, a bagnomaria a 200°C per 45 minuti.
  8. Lasciare raffreddare, quindi tenere in frigorifero per almeno due ore.
  9. Rovesciare il budino su un piatto rettangolare ed eliminare la carta.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Cuba iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*